Il Tapiro d'oro a Zlatan Ibrahimovic

Il Tapiro d'oro a Zlatan Ibrahimovic
Mediaset Play SPORT

Lo 0-3 del derby Milan-Inter è valso al calciatore rossoneroIntercettato a Milano da Valerio Staffelli, l’attaccante del Milan ha dichiarato: "È stata dura.

Abbiamo commesso tanti errori, ma ci riprenderemo.

Alla prossima partita vado con il Tapiro, magari porta fortuna".Ibrahimovic la prossima settimana sarà ospite al Festival di Sanremo: "Per ora sono concentrato sulle partite".

Il servizio andrà in onda lunedì 22 febbraio a Striscia la Notizia

(Mediaset Play)

Su altri media

Spero che questa vittoria importantissima sia un messaggio chiaro e forte per la società, e soprattutto noi tifosi ci saremo sempre con la nostra passione che ci lega tantissimo a questi gloriosi colori. (Fcinternews.it)

Tutto, comunque, è rimandato alla prossima stagione: l’obiettivo è trovare un club di Serie B in Italia Il brasiliano gioca e para in Spagna per la seconda stagione consecutiva: lo scorso anno all’Albacete, quest’anno all’Oviedo. (Fcinternews.it)

In occasione della seconda rete i nerazzurri sono riusciti a partire da Samir Handanovic fino ad arrivare a Lautaro Martinez che ha poi gonfiato la rete di Gigio Donnarumma. Azione da cineteca. L'Inter è una di quelle squadre che ama costruire ogni azione dal basso, dal portiere fino ad arrivare all'area di rigore avversaria e possibilmente al gol. (ilGiornale.it)

Milan-Inter, il derby delle due tifoserie a San Siro. Folla e attimi di tensione, interviene la polizia

Valerio Staffelli – inviato storico del programma satirico di Canale 5 Striscia la Notizia – ha consegnato ancora una volta il Tapiro d’oro a Zlatan Ibrahimovic. Vengono intanto monitorate le condizioni di Ibrahimovic, costretto a uscire contro l’Inter a un quarto d’ora dal termine per un problema muscolare. (Virgilio Sport)

Qui Milan Migliaia di tifosi del Milan, probabilmente circa 7mila, si sono dati appuntamento davanti all’ingresso 14 di San Siro - all’opposto rispetto al ritrovo della Curva Nord - per vivere l’attesa del derby e aspettare l’arrivo del pullman rossonero. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr