Quel legame sospetto tra l'esercito cinese e il laboratorio di Wuhan

Quel legame sospetto tra l'esercito cinese e il laboratorio di Wuhan
Approfondimenti:
InsideOver ESTERI

Secondo Asher, dunque, ci sarebbe un evidente legame tra il laboratorio di Wuhan e i militari cinesi: “Nel 2007 i vertici dell’esercito hanno iniziato a parlare della guerra biologica come della guerra del futuro.

Asher cita nomi e cognomi degli ufficiali coinvolti nelle operazioni per risolvere il presunto incidente di laboratorio.

Da quel momento in poi, i francesi presero il controllo del laboratorio Dsla di Wuhan, salvo essere allontanati nel 2018

Un simile cambiamento di paradigma in merito all’eventuale fuga del Sars-CoV-2 dal laboratorio di Wuhan è avvenuto, quasi all’improvviso, nel corso delle ultime settimane. (InsideOver)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Da qui l’ipotesi (ancora da confermare) che il virus possa aver accidentalmente contagiato un ricercatore del laboratorio di Wuhan. Joe Biden ha dato 90 giorni di tempo alle agenzie Usa affinché gli esperti possano riferire che cosa è successo all’interno del laboratorio cinese. (Zone D'Ombra)

Al tempo stesso, istituzioni e media americani sono tornati a parlare con insistenza della teoria della fuoriuscita accidentale del patogeno dal Wuhan Institute of Laboratory (WIV). “L’Istituto di virologia di Wuhan ha chiarito di non aver rilevato il nuovo coronavirus prima del 30 dicembre 2019 (InsideOver)

Adesso ci spieghi da cosa si può capire se un virus è nato in laboratorio oppure è nato naturalmente. Perché, dopo oltre un anno, tanti uomini di scienza sembrano così convinti di aver trovato la prova che il virus è stato manipolato? (Avvenire)

Virus mortali come a Wuhan: sono 59 i super-laboratori | Ecco dove vivono i “mostri”

La Cina respinge con indignazione e risolutezza ogni supposizione, ogni accusa, ogni voce che il virus provenga da un laboratorio situato sul suo suolo. Qualche mese fa gli scienziati avevano concluso che era «estremamente improbabile» che il virus fosse scappato da un laboratorio di Wuhan (Bluewin)

Da qui, considerando che nel WIV si studiavano virus altamente patogeni, l’ipotesi (ancora da confermare) che il virus possa aver accidentalmente contagiato un ricercatore del laboratorio di Wuhan Tra le altre informazioni, poi, vale la pena menzionare la storia dei tre ricercatori del laboratorio di Wuhan ammalati nell’autunno 2019. (InsideOver)

Le tute vengono decontaminate e riutilizzate Il dato forse più allarmante messo in evidenza dal rapporto: almeno 46 dei 59 laboratori di tutto il mondo sono stati costruiti in centri urbani. (L'Occhio)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr