Le pagelle nerazzurre: Lukaku e Lautaro con scambio di regali, diga Skriniar

Il Giorno SPORT

Ecco le pagelle nerazzurre:. . INTER (3-5-2). . Handanovic 6 Prima frazione di gioco praticamente inoperosa, dove para un velleitario tiro da fuori area di Traoré.

Controllato da Marlon e Maxime Lopez, trova qualche corridoio utile da sfruttare e fa una fase difensiva corretta.

Darmian 6,5 Sfodera il giusto atteggiamento propositivo per tutto il match, cercando anche la conclusione personale: in fase difensiva regala una prova pulita. (Il Giorno)

Su altre fonti

Siamo stati bravi a soffrire e a difendere compatti". vedi letture. Dopo il successo contro il Sassuolo, Lautaro Martinez ha parlato ai microfoni di Inter TV:. Quanto era importante oggi? Siamo contenti perché come dico sempre lavoriamo per questo, per vincere. (TUTTO mercato WEB)

Lukaku porta palla e sulla trequarti va profondo da Lautaro che col mancino fulmina Consigli per il 2-0 Proteste neroverdi per un contatto De Vrij-Raspadori in area nerazzurra, l'arbitro Irrati lascia correre con l'Inter che parte in contropiede. (TUTTO mercato WEB)

Il Sassuolo ha fatto tanto possesso, ma noi siamo stati bravi". Queste le sue parole rilasciate dopo il fischio finale ai microfoni di DAZN: "Siamo contenti perché erano tre punti importantissimi per noi, stiamo incrementando il distacco in classifica. (passioneinter.com)

Lautaro a bersaglio: "Tre punti importantissimi, pensiamo solo a noi stessi"

Abbiamo iniziato il girone di ritorno, ci siamo parlati e stiamo facendo tutto quello che vuole il mister”. Lautaro Martinez al 90': "Tre punti fondamentali. (TUTTO mercato WEB)

Per l'ennesima volta il gol di Lautaro è nato da un dialogo con Romelu, che lo ha lanciato verso la porta: "Lukaku? Cerco di migliorare ogni giorno, Conte mi ha fatto crescere, devo dargli tanto e andare avanti con questa umiltà. (Inter Sito Ufficiale)

La squadra di Antonio Conte ha superato il Sassuolo con un gol per tempo: Lukaku e Lautaro Martinez, tanto per cambiare. Il gol dei neroverdi lo confeziona un altro 21enne, nato due giorni prima di Raspadori: l’ivoriano Hamed Traoré. (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr