Coronavirus, Speranza alla Camera: “Parametri stanno peggiorando

Coronavirus, Speranza alla Camera: “Parametri stanno peggiorando
Il Fatto Quotidiano INTERNO

“Osserviamo un peggioramento generale della situazione nel paese. Quando tutti i parametri peggiorano contemporaneamente abbiamo l’obbligo di prendere nuove misure proporzionate. E il governo ritiene inevitabile prorogare al 30 aprile lo stato di emergenza che scade il 31 di gennaio”. Così il ministro Roberto Speranza durante l’informativa alla Camera sulle nuove misure anti-Covid. Il ministro ha poi spiegato cosa accadrà il 15 gennaio, con la scadenza dell’ultimo dpcm . (Il Fatto Quotidiano)

La notizia riportata su altre testate

Ci sarà anche una nuova area bianca con misure meno restrittive per regioni meno colpite dal contagio. In area gialla c’è l’ok per la riapertura dei musei. (Zoom24.it)

Dappertutto sul territorio nazionale continueranno ad essere proibiti i movimenti tra regioni, tranne che per gli ormai noti motivi. I provvedimenti saranno approvati tra giovedì e venerdì per subentrare al Dpcm in scadenza il 15 gennaio. (RagusaNews)

Bar e ristoranti potranno rimanere aperti anche la sera. Potrebbero riaprire cinema, teatri, sale da concerto, piscine, palestre. (Salernonotizie.it)

Covid, Speranza alla Camera: “Recrudescenza del virus, serve unità”

Nuovo Dpcm, Speranza: “ci sarà una quarta area bianca”. Il nuovo DPCM stabilisce una quarta area bianca, oltre a quella gialla, arancione e rossa. 13 Gennaio 2021 12:22. Nuovo Dpcm, le parole del ministro della Salute Roberto Speranza (Stretto web)

Ecco perché insisto e rinnovo ancora l'appello che ho già svolto nella prima parte del mio intervento: lasciamo fuori dalla quotidiana polemica politica la campagna nazionale di vaccinazione. È vero, finalmente vediamo la luce e possiamo affrontare con più fiducia i prossimi mesi, ma non abbiamo ancora vinto. (Termoli Online)

Sono 12 le regioni a rischio alto. Tutto quello che si poteva e si doveva fare per approvvigionarsi del vaccino è stato fatto con attenzione e per tempo”. (Reggionline)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr