«Salvini comunica troppo e noi niente», è allarme nel Pd

«Salvini comunica troppo e noi niente», è allarme nel Pd
Il Messaggero INTERNO

Il super protagonista dell’éra Draghi insieme a Draghi è insomma, per ora, Salvini.

Draghi, il leghista Giorgetti è la sua ombra e Brunetta seduce M5S. Nel Pd sono preoccupati per il super attivismo politico-verbale di Salvini.

Zona arancione, Salvini: «Basta con annunci e allarmi, no a lockdown ingiustificati e generalizzati»

Di fatto, la voce di Salvini è l’unica che si senta, e per una ragione banalissima: che gli altri non sembrano avere niente da dire. (Il Messaggero)

Ne parlano anche altre testate

Dopo un anno di lockdown penso che cittadini e imprese si aspettino esattamente l’opposto. I presidenti di Regione aprono alla possibilità di istituire in tutta Italia la zona arancione dal lunedì al venerdì? (Corriere della Sera)

Adnkronos. E' terminata la riunione tra i ministri Roberto Speranza e Maria Stella Gelmini con Regioni, Anci e Upi sulle misure anti Covid. Domani l'unico provvedimento all'esame del Cdm sarà il prolungamento dello stop agli spostamenti tra Regioni, avrebbe puntualizzato -apprende l'Adnkronos da fonti presenti all'incontro- la ministra Gelmini nel corso della riunione. (Yahoo Notizie)

(ITALPRESS) – “L’indicazione di un ritorno alla vita in serenità mi pare che arrivi da tutti. Se ci sono realtà più colpite si intervenga ma non si possono penalizzare 60 milioni di italiani”. (Tempo Stretto)

Salvini sulle elezioni cambia idea: “Regionali in Calabria? Viminale ci dica se si può votare in…

(LaPresse) – “Abbiamo parlato di riaperture con Draghi. “Se si può pranzare in tranquillità e distanza, si può anche cenare – spiega -. (LaPresse)

Quelli col posto fisso intoccabile o comunque con un reddito abbastanza garantito, che possono agitarsi per le grandi questioni ideali. I forzisti poi, da quando non si tira a destra ma si spinge al centro, si sono ritrovati d'emblée alla guida del gruppo. (ilGiornale.it)

Il presidente Draghi ha ben chiara la situazione e penso che sarà lui a segnare il cambio di passo su Arcuri Quindi, chiedo al ministero dell’Interno se ci sono le condizioni di sicurezza e, se non ci sono, ce lo dica in tempo”. (Il Fatto Quotidiano)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr