Forte dei Marmi, un'altra auto finisce in spiaggia tra i bagnanti

Forte dei Marmi, un'altra auto finisce in spiaggia tra i bagnanti
LuccaInDiretta INTERNO

Dopo il suv che ieri (4 agosto) è piombato in spiaggia creando danni e paura al bagno Piero, un’altra auto è finita sull’arenile, sempre a Forte dei Marmi.

Moglie e marito si erano fermati nell’area di sosta prospiciente alla spiaggia per guardare il mare, ma evidentemente qualcosa è andato storto

E’ successo questa mattina (5 agosto) attorno alle 13 ma per fortuna non ci sono stati danni.

Stavolta è accaduto al bagno Trieste dove una coppia di anziani, che stava ammirando il mare, ha invaso l’area demaniale, fermandosi vicino alle tende e agli ombrelloni. (LuccaInDiretta)

Su altre fonti

Mentre sono ancora in corso gli accertamenti per stabilire il motivo per cui la donna ha perso il controllo del mezzo ( malore? ), allo stabilimento balneare nei giro di poche ore è iniziato un capillare intervento di pulizia e ricostruzione grazie allo zelo di tutto lo staff. (LA NAZIONE)

A Forte dei Marmi una seconda auto è finita sull'arenile a poche ore di distanza dall'episodio accaduto al bagno Piero lo scorso 4 agosto. L'uomo è stato fermato dai bagnanti che hanno chiamato le forze dell'ordine. (ilmessaggero.it)

Il conducente, neozelandese, avrebbe dichiarato di essersi sbagliato ed è stato multato. Un'altra auto è finita in una spiaggia di Forte dei Marmi dopo che ieri un suv fuori controllo ha travolto una veranda, finendo la corsa vicino al bagnasciuga (Qui la notizia). (gonews)

Auto in spiaggia a Forte dei Marmi, il turista si era perso

Ci sono stati anche diversi momenti concitati dovuti al giustificato spavento da parte di chi ha assistito all’ingresso dell’auto sulla spiaggia. (NoiTV - La vostra televisione)

Un altro suv in spiaggia, a Forte dei Marmi tra gli ombrelloni e le tende e gli sguardi attoniti dei bagnanti. Le immagini dell'incidente al Bagno Piero di Forte dei Marmi. Tuttavia ci sono i video girati sulla spiaggia che riprendono la scena e anche telecamere nei dintorni: non deve essere particolarmente impegnativo risalire al responsabile del gesto (La Repubblica Firenze.it)

E’ sembrato quasi incredibile ieri mattina quando gli ospiti del bagno Trieste hanno visto un suv scendere tra le file delle tende. Gli abbiamo spiegato in inglese che non si poteva certo permettere di arrivare in auto fino a metà ombrelloni. (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr