La Russa pompiere a metà: “Non ci è piaciuto l'inciso di Berlusconi su Draghi”

Notizie.it INTERNO

I lanci di agenzia sull’inciso di Berlusconi e cosa c’è dietro secondo La Russa. “E cioè che il tema non fosse la durata della legislatura, ma un presunto nostro veto su Draghi”

Il vertice è iniziato con la lettura di un comunicato già predisposto nel quale Berlusconi annunciava il ritiro”.

Il Quirinale a traino delle faccende di esecutivo, era inevitabile e Ignazio La Russa lo spiega: “Non ci è piaciuto l’inciso di Berlusconi su Draghi”. (Notizie.it )

Ne parlano anche altri media

"Berlusconi rende un grande servizio all’Italia e al Centrodestra, che ora avrà l’onore e la responsabilità di avanzare le sue proposte senza più veti dalla sinistra” dice Salvini Forza Italia ora farà una proposta condivisa con tutta la coalizione indicando un nome che sia all'altezza della situazione, avrebbe assicurato l'ex premier. (Adnkronos)

Ma lo scontro non si limita al destino di Draghi, ma coinvolge anche il tema della durata dell’esecutivo. Così come sembra evidente l’imbarazzo di Antonio De Poli, presidente e senatore Udc: “Veti di Forza Italia su Draghi? (Il Fatto Quotidiano)

Al vertice di sabato pomeriggio nessun nome: erano troppi i microfoni aperti e i collegamenti sparsi in uffici di mezza Italia, Toti a Genova, Brugnaro a Venezia.per andare in profondità. La rinuncia a candidarsi come presidente della repubblica italiana Silvio Berlusconi l'ha dichiarata in un comunicato letto in teleconferenza dalla fedelissina Ronzulli. (Euronews Italiano)

Dal Vhs a Zoom, non poteva finire così. «Avrei i numeri, ma…» è probabilmente l’ultima gigantesca bugia del Cavaliere destinata ad avere qualche peso politico (Il Manifesto)

Il centrodestra "non è maggioranza e non ha quindi diritto di prelazione sul Quirinale, lo abbiamo detto fin dall'inizio", afferma invece Enrico Letta. Letta: "Accordo su nome condiviso". (Il Giornale d'Italia)

I Parlamentari diano ascolto al grido. d’allarme del Popolo della Famiglia e di Amnesty International e scelgano un Presidente. che sappia finalmente riportare l’unità nel nostro Paese Nella nostra Isola stiamo assistendo a situazioni incresciose che dovrebbero appartenere a tutto tranne che a uno Stato civile. (Sardegna Reporter)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr