Esselunga, Caprotti lascia il controllo della società alla moglie Giuliana e alla figlia Marina

Bernardo Caprotti – l'imprenditore morto il 30 settembre, a quasi 91 anni di età – lascia Esselunga, una delle più importanti catene di supermercati d'Italia, alla moglie Giuliana e alla figlia Marina. “Il 70% circa delle azioni rappresentanti il ... Fonte: T-mag T-mag
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....