Barrali, si scava nel passato del 56enne trovato morto: “Ucciso e gettato nel torrente” - L'Unione Sarda.it

Barrali, si scava nel passato del 56enne trovato morto: “Ucciso e gettato nel torrente” - L'Unione Sarda.it
L'Unione Sarda.it INTERNO

E’ quanto emerge dai primi rilievi sul cadavere del 56enne che era scomparso ai primi di gennaio a Barrali.

Dunque non è stata una caduta, ma un'aggressione con un esito fatale

Nei prossimi giorni la Procura potrebbe spedire a Barrali anche gli specialisti del Ris per esaminare l'edificio di campagna nel quale il 56enne viveva, mentre poco o nulla sembra essere emerso dal terreno a ridosso del punto dove è stato trovato il cadavere. (L'Unione Sarda.it)

Su altre fonti

L'indagine, infatti, potrebbe risultare molto difficile visto che il corpo senza vita dell'uomo è rimasto parecchi gironi esposto alle intemperie e all'acqua È questa l'ipotesi di reato formulata dalla sostituta procuratrice Diana Lecca dopo l'autopsia effettuata sul corpo di Antonangelo Lecca, il 56enne scomparso ai primi di gennaio da Barrali e ritrovato domenica senza vita in località Bau Mannu, sempre nel suo paese, in prossimità di un torrente. (L'Unione Sarda.it)

Sarebbe stato ucciso Antonangelo Lecca, il 56enne scomparso ai primi di gennaio a Barrali, nel sud Sardegna, e ritrovato privo di vita domenica scorsa in un torrente in località Bau Mannu. A fugare ogni dubbio sarebbe stata l'autopsia effettuata dal medico legale Roberto Demontis, incaricato dalla pm Diana Lecca. (Ansa)

Sono solo sconvolto, ripeto, da questa notizia” Già aperto un fascicolo con l’ipotesi di omicidio volontario, le indagini sono state assegnate al nucleo investigativo dei carabinieri del capoluogo. (Casteddu Online)

Barrali, esce in bici e scompare: il corpo del 56enne trovato in un torrente. Si indaga per omicidio

Tutte le piste quindi rimangono aperte Per questa ragione già oggi a Barrali sono arrivati gli specialisti del Nucleo investigativo di Cagliari per effettuare un dettagliato sopralluogo nella zona in cui è stato ritrovato il cadavere. (La Nuova Sardegna)

Tutte le piste rimangono aperte Il medico legale Roberto Demontis, incaricato dalla pm della Procura di Cagliari Diana Lecca, ha infatti chiesto ulteriore tempo per presentare una relazione e rispondere ai quesiti degli inquirenti. (L'Unione Sarda.it)

Barrali, esce in bici e scompare: il corpo del 56enne trovato in un torrente. A cura di Gabriella Mazzeo. Il corpo del 56enne Antonangelo Lecca è stato ritrovato in un torrente in località Bau Mannu a Barrali, in Sardegna. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr