Bari, scuole chiuse ma in centro strade affollate e assembramenti | pugliain.net

Bari, scuole chiuse ma in centro strade affollate e assembramenti | pugliain.net
Puglia In INTERNO

Più che un sabato sera di zona gialla o arancione, sembra la vigilia di Natale.

1 di 5. Il governatore della Puglia Michele Emiliano chiude le scuole a partire da lunedì 22 ma il centro di Bari è pieno di gente.

Con questa affluenza di persone, sarà difficile per le forze dell’ordine organizzare i controlli e fare rispettare qualsiasi ordinanza o DPCM

A cosa serve chiudere le scuole, se poi la gente si sente libera di poter di andare in giro e fare assembramenti davanti a qualsiasi negozio o locale aperto?

Corso Cavour, Corso Vittorio Emanuele ed altre strade del centro, sono affollatissime di ragazzi e ragazze presi dalla movida del fine settimana, ignorando del tutto la presenza del COVID. (Puglia In)

La notizia riportata su altri giornali

Emiliano e l’assessore Lopalco– conclude Bellomo – vengano subito in aula, dati alla mano, a rendere conto ai pugliesi sul perché gli studenti devono restare a casa fino al 5 marzo. Davide Bellomo Capogruppo Regione Puglia LEGA – SALVINI PREMIER (StatoQuotidiano.it)

33.084 sono i casi attualmente positivi. Oggi, in Puglia, sono stati registrati 9.880 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 905 casi positivi: 368 in provincia di Bari, 77 in provincia di Brindisi, 78 nella provincia BAT, 118 in provincia di Foggia, 86 in provincia di Lecce, 177 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione. (TraniLive.it)

La nuova ordinanza sulla scuola, in vigore da lunedì fino al 5 marzo - quando da Roma arriverà un nuovo dpcm - prevede il 100 per cento della didattica a distanza (Dad) a partire dalle scuole per l'infanzia e fino alle superiori. (La Repubblica)

Covid e scuola in Puglia, l'attacco del c.destra: «Genitori pagano incapacità di Emiliano»

Ad oggi vi sono 103.496 pazienti guariti mentre attualmente sono 33.198 i casi attualmente positivi. Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 21.1.2021 è disponibile al link: https://rpu.gl/JGWu6 (BariToday)

"La pazienza ha un limite: le decisioni che ineriscono a diritti fondamentali come quello allo studio devono affondare le radici in logiche oggettive e scientifiche e non sulle solite alchimie del consenso del presidente Emiliano. (AndriaViva)

«Se Emiliano ha deciso di obbligare le scuole alla didattica a distanza, sorge il legittimo dubbio che in Puglia la situazione sia molto più grave di quanto venga detto e che ci siano dati non diffusi sul contagio. (La Gazzetta del Mezzogiorno)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr