Violamania: Vlahovic dopo Kean e Haaland, ormai è una realtà. La Fiorentina non pesi di essere già salva

Violamania: Vlahovic dopo Kean e Haaland, ormai è una realtà. La Fiorentina non pesi di essere già salva
Calciomercato.com SPORT

La vittoria per 3-0 è forse troppo ampia per quello che i viola hanno messo in campo, anche e soprattutto dopo un primo tempo giocato come si gioca a 7 con gli amici il martedì sera: palla lunga per la punta, che si inventi qualcosa.La vittoria è arrivata grazie alle mosse di Prandelli, che se contro la Sampdoria aveva effettuato due cambi a meno di dieci minuti dalla fine, contro lo Spezia ha centrato perfettamente le sostituzioni, riuscendo a ribaltare completamente l’inerzia della gara. (Calciomercato.com)

Se ne è parlato anche su altri media

Ecco nel dettaglio le pagelle dei tre migliori:. Castrovilli -. La Gazzetta dello Sport: 7.5. Corriere dello Sport-Stadio: 7.5. Corriere Fiorentino: 7.5. La Nazione: 8. FirenzeViola.it: 8. Vlahovic -. La Gazzetta dello Sport: 7.5. (Firenze Viola)

In diversi, invece, hanno dato risposte negative, Kouame su tutti, e da qui al termine del campionato l’obiettivo sarà anche quello di capire chi possa o meno rappresentare dei punti di ri-partenza. La paura è alle spalle, ma ora serve continuità di risultati, e risposte da alcuni calciatori per poter programmare il futuro. (Fiorentina.it)

Commenta per primo Carlos Freitas , ex d.s. della Fiorentina, ha parlato a Radio Bruno: "Sono contento per la vittoria di ieri sera, meritata per la Fiorentina. Non sono sorpreso dall’utilità che Eysseric stia dimostrando di avere per Prandelli, fino ad ora non è stato fortunato ma è un giocatore molto tecnico e forte nell’ultimo passaggio. (Calciomercato.com)

IL CONIGLIO DAL CILINDRO. VE92, L'ALBA DI UNA NUOVA ERA?

Ora non bisogna però abbassare la guardia, perdere nuovamente tre partite è un attimo. Intervenuto a Radio Bruno, il professor Giovanni Di Perri, infettivologo, tifoso viola e Direttore del Dipartimento di Malattie Infettive dell’Ospedale Amedeo di Savoia ha parlato della Fiorentina (Viola News)

La squadra di Italiano superiore nel possesso, Viola più concreta. Stavolta la Fiorentina è stata più cinica. E mentre Italiano chiedeva ai suoi di alzare il ritmo, la Fiorentina alla fine ha macinato più chilometri degli avversari: 116,48 km, contro i 113,05 km dello Spezia (Fiorentina.it)

Eysseric non è mai stato un goleador, anche nella sua esperienza precedente al Nizza, ma con il nuovo corso Prandelli 2.0 ha ritrovato quella continuità che sembrava perduta. Che sia l'alba di una nuova era per Eysseric a Firenze? (Firenze Viola)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr