Riecco le Grandi Navi a Venezia, e la protesta: «Il decreto del governo è una fake news» | il manifesto

Il Manifesto INTERNO

Lungo la fondamenta delle Zattere, centinaia di manifestanti erano già radunati per preparare le

Ha cercato di giocare in anticipo, l’Msc Orchestra.

Non ce l’ha fatta.

La mastodontica nave da 90 mila tonnellate, la prima a tornare in laguna dopo lo stop forzato causato dalla pandemia, è salpata dalla Marittima con un’ora e mezza d’anticipo per evitare di incocciare nella protesta per terra e per mare che i Comitato No Navi aveva organizzato. (Il Manifesto)

Su altri giornali

A bordo, 840 passeggeri (anche se ne può ospitare 3mila. Ieri la nave, 294 metri per 92mila 500 tonnellate di stazza lorda, è salpata facendo rotta su Bari per la prima crociera in partenza da Venezia dopo la pandemia. (ilgazzettino.it)

Infine, credo. che sia anche un riconoscimento del lavoro svolto da MSC come armatore, oggi ai vertici del settore cargo e al centro di un importante progetto di crescita nel settore crociere. L'Italia nell'ultimo anno ha dimostrato di agire da leader guidando la ripartenza del settore post pandemia, organizzando e gestendo il ritorno della crocieristica in piena sicurezza e facendo scuola con i suoi protocolli in tutto il mondo. (Avvenire)

La decisione del Governo. Era fine marzo quando il governo Draghi aveva annunciato che avrebbe vietato alle grandi navi di attraccare nel centro storico di Venezia In parallelo è nata una contro protesta guidata dal comitato Si Grandi Navi, un movimento che sostiene le migliaia di persone della zona la cui economia dipende dal settore delle crociere. (Open)

Eccolo. ***. Il ritratto di Jane da Mosto: Carlo Mion per Venetians Jane da Mosto nello scatto di Carlo Mion. Jane da Mosto è arrivata a Venezia per amore Il bellissimo scatto di Michele Gallucci in occasione della protesta contro il passaggio di una MSC in bacino San Marco. (La Nuova Venezia)

Chi è Jane Da Mosto che da 25 anni combatte la sua guerra per salvare la laguna (La Repubblica)

Entrambi per salutare, ognuno a modo suo, la Msc Orchestra che dopo diciassette mesi è salpata da Venezia poco dopo le 16. La partenza, prevista per le 17, è stata anticipata di (Il Gazzettino)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr