Covid, i Nas controllano i mezzi pubblici: trovato il virus in 32 bus e treni locali

Corriere della Sera INTERNO

I tamponi eseguiti all’interno delle linee di trasporto pubblico nelle province di Viterbo e Rieti hanno fatto emergere 9 positività, dei quali 5 su Viterbo e 4 su Rieti, individuati su bus impiegati nei servizi di trasporto municipale

I tamponi risultati positivi erano stati prelevati da maniglie di apertura delle vetture, pulsanti di chiamata della fermata, barre di sostegno dei passeggeri e poggiatesta dei sedili. (Corriere della Sera)

Se ne è parlato anche su altri media

Creato con le ultime tecnologie web, rapidissimo e funzionale, sia da desktop che da mobile, Tuttogossipnews.it ti aspetta Sono state trovate tracce di positività al Covid su 32 dei 693 tra autobus, metro e treni controllati in Italia. (La Lazio Siamo Noi)

"Del resto sono anni che i tecnici della motorizzazione - in fase di revisione annuale degli autobus - certificano l'integrità dei mezzi pur essendo, in alcuni casi, da rottamare. (NapoliToday)

A seguito di questo blitz giunge l’amara realtà: meglio non toccare determinate superfici quando si prendono i mezzi pubblici. Infatti più volte i mezzi pubblici sono finiti nell’occhio del ciclone perchè additati come luoghi ideali di diffusione del coronavirus. (Proiezioni di Borsa)

Covid, controlli a tappeto sui mezzi pubblici

Le attività di verifica sono state supportate dall'esecuzione di 756 tamponi di superficie su mezzi di trasporto e stazioni (obliteratrici, maniglie e barre di sostegno per i passeggeri, pulsanti di richiesta di fermata e sedute) e sono stati rilevati 32 casi di positività per la presenza di materiale genetico riconducibile al virus. (Corriere dello Sport.it)

A partire dalla stretta osservanza delle norme anti-contagio Il covid viaggia sui treni e gli autobus. (Tecnica della Scuola)

Se non vengono rispettate tutte le precauzioni e le norme per limitare il contagio, è molto facile accalcarsi e creare assembramenti a bordo di autobus, metropolitane, scuolabus e via discorrendo. I mezzi di trasporto pubblici sono stati additati da molti come uno dei luoghi di maggior diffusione del Coronavirus. (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr