Gkn, domani la mobilitazione a Firenze. 'Vi invitiamo alla lotta, insorgiamo insieme'

Gkn, domani la mobilitazione a Firenze. 'Vi invitiamo alla lotta, insorgiamo insieme'
Approfondimenti:
055firenze INTERNO

Sabato invece, il 24 luglio, è prevista una nuova mobilitazione, che questa volta sarà proprio davanti ai cancelli Gkn.

Inizia così il video diffuso dal Collettivo di fabbrica dei lavoratori Gkn Firenze, quelli che venerdì 9 luglio hanno ricevuto una mail che annunciava loro il licenziamento.

'Tifate per noi'. Gkn, 'La lotta sarà lunga': assemblea e corteo intorno allo stabilimento. Gkn, licenziamenti e chiusura: assemblea permanente e notte in fabbrica. (055firenze)

Su altri media

Firenze, 19 luglio 2021 - Cuori operai in Santa Croce. L’occupazione va avanti anche perché - fanno sapere dalla Cgil – "c’è una qualità delle produzioni all’interno della fabbrica che vogliamo difendere" (LA NAZIONE)

La Cgil Firenze e Toscana esprime un sentito "grazie a chi c’era e a chi ha espresso solidarietà". Una grande manifestazione, quella di stamani a Firenze per difendere il lavoro e gli operai della GKN licenziati, 422 in un colpo solo. (Nove da Firenze)

I lavoratori GKN sono entrati in Santa Croce intonando i cori “siamo tutti Gkn” e “la Gkn non si tocca” ed è stato esposto lo striscione ‘Insorgiamo’. Dietro di loro un corteo di lavoratori Sammontana che nei giorni scorsi avevano proclamato otto ore di sciopero per solidarietà e per sostenere la battaglia dei lavoratori di Campi Bisenzio. (Radio Onda d'Urto)

Gkn, sale la tensione davanti ai cancelli

Il sindaco di Campi Bisenzio Emiliano Fossi resta, come da giorni, in prima linea: "La Gkn siamo noi. Alcuni lavoratori della Gkn, intanto, restano nello stabilimento per non lasciare sguarnito il presidio permanente. (Qui News Chianti)

Nel giorno dello sciopero generale e dell'adunata voluta dai sindacati per dire di 'no' ai 422 licenziamenti dello stabilimento di Campi Bisenzio, gli applausi sono tutti per gli operai e i dipendenti della Gkn. (FirenzeToday)

«Quando facciamo le ronde di controllo intorno al perimetro della Gkn cerchiamo di essere sempre in gruppo, mai da soli perchè questa sembra gente che non scherza Ma non si è scomposto (anche perché alle parole non è seguito nessun fattaccio) è salito in macchina, parcheggiata vicino allo stabilimento, e se n’è andato. (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr