Vaccinazioni Covid Italia: il report regione per regione. Calabria terzultima

Zoom24.it INTERNO

Sul sito della presidenza del Consiglio è stato pubblicato il report settimanale che dà conto, come aveva promesso il premier Mario Draghi, dell’andamento delle vaccinazioni.

Ecco i dati aggiornati al 2 aprile.

Vaccinazioni anti Covid in Italia: a che punto siamo?

E l’immunità degli over 80 in effetti è andata avanti (qui i dati della scorsa settimana), anche se forse non come avremmo sperato.

Ecco la situazione: il 56.76% degli ultraottantenni è protetto con almeno una dose di vaccino, mentre il 30. (Zoom24.it)

Ne parlano anche altri giornali

– Crotone: CASI ATTIVI 1.033 (40 in reparto; 993 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 3.248 (3193 guariti, 55 deceduti). – Reggio Calabria: CASI ATTIVI 1.499 (91 in reparto all’AO di Reggio Calabria; 14 in reparto al P. (wesud)

Paziente fuori pericolo. 6 ore fa: IL ROTOCALCO DELL'ECO - Una settimana di notizie in pillole. 55 minuti fa: Pasqua amara sul fronte Covid: in Calabria più di 500 nuovi positivi - TUTTI I NUMERI DEL CONTAGIO. (Ecodellojonio)

Era stato stabilito che quel numerino (14 su centomila) fosse il minimo e quel numerino non è stato mai lontanamente raggiunto Tempo di lettura 3 Minuti. I reparti Covid in diversi ospedali calabresi stanno letteralmente scoppiando. (Quotidiano del Sud)

Reggio Calabria: CASI ATTIVI 1.534 (90 in reparto all’Azienda ospedaliera di Reggio Calabria; 12 in reparto al presidio ospedaliero di Gioia Tauro; 7 in terapia intensiva; 1.425 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 15.840 (15.593 guariti, 247 deceduti). (Il Reggino)

I "panchinari" del vaccino, però, sono divenuti famosi in seguito al caso Scanzi, il noto giornalista che, proprio grazie alla lista delle riserve, è riuscito a vaccinarsi con Astrazeneca. Tra le novità apportate dal Generale Figliuolo c'è, però, lo stop agli sprechi. (CityNow)

– Reggio Calabria: CASI ATTIVI 1.499 (91 in reparto all’AO di Reggio Calabria; 14 in reparto al P.O di Gioia Tauro; 8 in terapia intensiva; 1.386 in isolamento domiciliare); CASI CHIUSI 15.933 (15.686 guariti, 247 deceduti). (Corriere della Calabria)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr