Proteste in tutta la Polonia, c’è chi dice no alla Polexit

Proteste in tutta la Polonia, c’è chi dice no alla Polexit
Yahoo Finanza ESTERI

Proteste in tutta la Polonia.

Migliaia di persone a Varsavia e in altre città hanno riempito le piazze nel centro storico.

Image from askanews web site. Milano, 10 ott.

Donald Tusk, il principale leader dell'opposizione in Polonia ed ex leader dell'UE, ha affermato che le politiche del partito Legge e giustizia (PiS) al governo stanno mettendo a repentaglio il futuro della Polonia in Europa

(askanews) - C'è chi dice no, non alla Ue ma al governo di Varsavia. (Yahoo Finanza)

Ne parlano anche altre testate

Le violente inondazioni non lasciano scampo a case e terreni agricoli. (LaPresse) Morti, dispersi, case distrutte e terreni agricoli allagati. Una serie di violente inondazioni ha messo in ginocchio le province di tutta la Cina. (LaPresse)

A Varsavia, fra i diversi politici presenti, ha preso la parola il sindaco della capitale Rafał Trzaskowski il quale, rivolgendosi ai giovani, li ha invitati a "restare polacchi ma allo stesso tempo europei" I manifestanti, esibendo bandiere della Ue, gridano: 'Noi vogliamo restare nella Unione europea" e altri slogan proUe. (RagusaNews)

«Io resto nell’Ue», è stato uno dei principali slogan scanditi nelle piazze gremite di Varsavia e di 30 altre città La Polonia che non vuole sentire parlare di un’uscita dall’Ue ha riempito oggi le piazze in diverse città. (Corriere del Ticino)

Cina, gli enormi danni causati dall’inondazione nella provincia di Shanxi

Lo ha detto oggi Donald Tusk partecipando ad una delle manifestazioni pro-Ue in corso in diverse città della Polonia. KEYSTONE/AP/Czarek Sokolowski sda-ats. Questo contenuto è stato pubblicato il 10 ottobre 2021 - 19:38. (tvsvizzera.it)

I manifestanti, esibendo bandiere della Ue, gridano: 'Noi vogliamo restare nella Unione europea" e altri slogan pro-Ue. "Non c'è ora cosa più importante che difendere la Polonia in Europa" ha detto Tusk rivolgendosi alla marea di persone riunite nella Piazza del Castello della capitale. (Tiscali.it)

E’ il drammatico bilancio dei danni causati dall’inondazione nella provincia dello Shanxi, nel nord della Cina, l’area più colpita dalle devastanti piogge torrenziali che di recente hanno attraversato il Paese. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr