Il titolo del giorno: TIM sotto pressione con bocciatura Exane

Investire.biz ECONOMIA

In questo quadro generale spicca le debolezza del titolo Telecom su cui influisce la bocciatura arrivata da Exane, che ha tagliato il rating da neutral ad underperform con un target price a 0,32 euro.

Azioni Telecom Italia: analisi tecnica e strategie operative. La debolezza odierna sulle azioni Telecom Italia sta continuando ad indebolire la struttura grafica di breve.

I prezzi a questo punto potrebbe andare a testare i supporti e minimi delle ultime settimane situati nei pressi degli 0,425 euro

Se invec, il titolo andasse sotto pressione, si tornerebbe a guardare all'offerta del fondo. (Investire.biz)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Ed è proprio per questo che Labriola ha elaborato un piano strategico che porta anch'esso alla valorizzazione della società e allo scorporo della rete. Sullo sfondo resta l'offerta del fondo Usa Kkr che è pronto a pagare 0,505 euro per azione ma che vede l'ostilità del principale azionista di Tim, Vivendi che ha il 23,8%. (ilGiornale.it)

Come rilevato anche dagli analisti di Equita, «la rete può infatti sostenere una leva superiore» rispetto alla società di servizi commerciali. Una delle proposte che Labriola porterà ai consiglieri, secondo indiscrezioni stampa, è la scissione di Tim in due società entrambe quotate, una per la rete (NetCo) e una per i servizi (ServiceCo). (Il Sole 24 ORE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr