Toyota, il primo Costruttore al mondo investe 11,5 miliardi di euro sull'elettrico

Auto.it ECONOMIA

Anche le fabbriche green. Ma per ridurre la propria impronta ecologia, a Toyota non basta produrre vetture green.

Parte dell’investimento sarà dedicato anche all’ammodernamento degli impianti produttivi, per renderli a emissioni 0 entro il 2035

I giapponesi puntanto forte su ricerca e sviluppo degli accumulatori, per ridurre i costi e vendere auto elettriche con prezzi più accessibili. Toyota ha annunciato che investirà circa 11,5 miliardi di euro, entro il 2030, su ricerca, sviluppo e produzione di batterie per auto elettriche e ibride. (Auto.it)

Ne parlano anche altre fonti

Non dimentichiamo che un’efficienza migliore permette di utilizzare batterie più piccole ad un costo vantaggioso. La casa automobilistica Toyota ha ufficializzato che investirà sullo sviluppo di batterie per le auto elettriche e per nuovi modelli alimentati a idrogeno. (Tom's Hardware Italia)

Gli appassionati di fuoristrada (e non solo) stanno letteralmente impazzendo per la nuova Toyota Land Cruiser 300. L’arrivo del SUV non è ancora previsto per l’Italia, ma nel resto del mondo la richiesta è altissima. (Motor1 Italia)

Il piano ha retto fino a un mese fa, e la notizia di oggi rincara la dose per Toyota Anche Toyota è vittima del «Chippageddon». (La Stampa)

"Sebbene le prospettive per novembre e oltre non siano chiare, la domanda attuale rimane molto forte". (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Roma, 10 set - Toyota Motor ha tagliato le sue stime di produzione di auto a 9 milioni di unita' da 9,3 milioni di unita' per l'anno fiscale che si chiude a marzo a causa della diffusione del coronavirus nel sud-est asiatico. (Borsa Italiana)

Toyota, osservando che la domanda di chip continua ad aumentare, ha aggiunto che continuera' a valutare le contromisure a medio e lungo termine con le aziende interessate. Per quanto riguarda la produzione annuale dell'anno fiscale che termina il 31 marzo 2022, l'azienda sta adeguando il volume previsto a 9 milioni di unita', rispetto alla precedente previsione di 9,3 milioni di unita'. (Italia Oggi)

Abbattere i costi di produzione. La vettura è realizzata su una piattaforma modulare specifica per i veicoli elettrici e sarà forte di una batteria che, secondo quanto dichiarato dai tecnici Toyota, manterrà intatta la propria capacità fino al 90% per 10 anni (Ecoo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr