Vaccini, i legali del prof morta: «Stop ad AstraZeneca sotto i 60 anni»

Vaccini, i legali del prof morta: «Stop ad AstraZeneca sotto i 60 anni»
La Sicilia INTERNO

Dall’autopsia è emerso, si cita nell’esposto, che la professoressa «ha riportato trombocitopenia, trombosi della vena porta, trombosi della giugulare, trombosi della vena cava inferiore, alla mesenterica, embolia polmonare e trombosi del seno venoso cerebrale con successiva emorragia cerebrale».

I periti di parte, inoltre, sottolineano «la strettissima correlazione temporale con l’inoculazione del vaccino» e "l'evento infausto della prof. (La Sicilia)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Ue, valutazione Ema di AstraZeneca mercoledì. «Siamo in stretto contatto con l'Agenzia europea del farmaco (Ema) sulla valutazione della farmacovigilanza del vaccino di AstraZeneca. Per le donne più giovani in questo momento consiglierei comunque il vaccino AstraZeneca». (ilmessaggero.it)

L’Unione europea ha bloccato l’invio di 3,1 milioni di dosi del vaccino Astrazeneca destinate all’Australia. Secondo quanto riferito da Reuters, il blocco è destinato a complicare la campagna di somministrazione nel Paese, già in ritardo dell’83% rispetto alle tempistiche iniziali. (Il Fatto Quotidiano)

«Non sarà probabilmente oggi l'Aifa a prendere la prima decisione sugli eventuali rischi del vaccino AstraZeneca, ma la dovrà prendere l'Ema a livello centrale. Il vaccino AstraZeneca è stato utilizzato in un numero estremamente alto di soggetti, mentre gli eventi trombotici rari segnalati sono pochissimi (ilmattino.it)

Lonardo: «Sileri? Imbarazzante su AstraZeneca»

I casi gravi di trombosi osservati in relazione al vaccino potrebbero essere forse causati, secondo una recente pubblicazione, dalla formazione di autoanticorpi, come succede, in rarissimi casi, durante trattamenti con eparina ", ha spiegato il professor Mantovani al Corriere della sera Pare di sì ma gli studi finora condotti non hanno ancora dato una risposta esaustiva. (ilGiornale.it)

Non sarà probabilmente oggi l'Aifa a prendere la prima decisione sugli eventuali rischi del vaccino AstraZeneca, ma la dovrà prendere l'Ema a livello centrale", aggiunge Sileri ai microfoni di Sky Tg24. (Adnkronos)

Imbarazzante su AstraZeneca» «Come può dire, mentre altri sospendono, che qui si va avanti e poi si vedrà cosa decide Ema?». “Premesso che Astrazeneca sta funzionando e, per ora, nessun nesso pare corrispondere a decessi conseguenti, appaiono inopportune e senza capo né coda le dichiarazioni del sottosegretario Sileri. (Ottopagine)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr