Roma 2021: una miss per Raggi, Bengala in lista ‘donne per Roma’

Roma 2021: una miss per Raggi, Bengala in lista ‘donne per Roma’
Radio Colonna INTERNO

Quando Raggi fu eletta, all’inizio non ero totalmente entusiasta

La lista, che vede la maggior parte delle donne candidate, e’ stata presentata oggi dalla Sindaca.

Tra il pubblico anche Alessandro Di Battista gia’ presente ad altre iniziative elettorali di Virginia Raggi.

Si era già candidata alle Europee nel 2009 nel collegio di Pescara con La Destra di Teodoro Buontempo e Francesco Storace ma fu la prima dei non eletti. (Radio Colonna)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Continuiamo il nostro viaggio nel mondo dei sondaggi politici e, dopo aver analizzato i dati a livello nazionale, andiamo a scoprire le intenzioni di voto verso le comunali a Roma grazie a SWG. Passiamo adesso ai sondaggi politici resi noti da Ipsos nel corso dell’ultima puntata di Di Martedì (Il Sussidiario.net)

Recuperano terreno Roberto Gualtieri e Virginia Raggi, lo perdono Enrico Michetti e Carlo Calenda. Al secondo posto il traffico e la viabilità (29,7%), al terzo l’inquinamento (28,9%) (LA NOTIZIA)

Anche le linee tranviarie rientrano nei “vorrei” del secondo mandato Raggi, con la realizzazione di 67 nuovi km e la creazione di 12 nuove linee. Senza fondi e una loro accurata programmazione, Roma non può rialzarsi. (L'agone)

Sondaggi Roma, sorpasso Calenda che si avvicina a Gualtieri. Ora Raggi è ultima

"Chiediamo che, con urgenza, ci vengano fornite soluzioni immediate per la riapertura dei Centri Anziani della Capitale - conclude De Priamo - e che, alla luce delle novità legislative intervenute nel corso degli anni, l'amministrazione adegui il modello organizzativo dei Centri a quanto stabilito dalle leggi nazionali e regionali. (RomaToday)

Alessandro Di Battista, il "ribelle" a cuccia: "Non condivido le scelte M5s, ma sostengo Virginia Raggi". 10 settembre 2021. "Il fatto che io non condivida molte scelte del Movimento Cinque Stelle in ambito nazionale non significa che io non sostenga Virginia Raggi in questa candidatura". (Liberoquotidiano.it)

Tra Michetti e Gualtieri, il ballottaggio che rimane tutt’ora più probabile, vince ma di misura il centrosinistra La prima cittadina ora è addirittura quarta, alle spalle di Carlo Calenda in rimonta per un secondo turno annunciato a giugno, quando i dati lo vedevano ancora con percentuali irrisorie. (Il Riformista)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr