Crollano le assunzioni a tempo indeterminato: sfuma l’effetto “sgravi contributivi”. Anzi, aumentati i licenziamenti “per giusta causa”

Sono calate dell’8,5%, pari a 351.000 unità, le assunzioni effettuate dai datori di lavoro privati nel periodo gennaio-agosto 2016 rispetto al periodo gennaio-agosto 2015. Nel numero totale delle assunzioni sono comprese anche le assunzioni stagionali. E’ quanto informa l’Osservatorio dell’Inps sul... Fonte: altroquotidiano.it altroquotidiano.it
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....