Sicilia, il voto consolida l'asse Pd-M5S nei grossi comuni. Esultanza di Letta e Cancelleri

Sicilia, il voto consolida l'asse Pd-M5S nei grossi comuni. Esultanza di Letta e Cancelleri
La Repubblica INTERNO

Leggi - I risultati in tempo reale. Ad Alcamo (Trapani) vince il candidato giallorosso sostenuto da due liste civiche e dall'M5S Domenico Surdi (oltre il 42 per cento).

Figura, sostenuto da sette liste civiche, si è nettamente imposto su Aldo Tiralongo sostenuto da Pd, Udc, Forza Italia e due liste civiche.

Leonardo Cantarella, a capo di una serie di liste civiche, ha vinto le elezioni amministrative a Giarre, nel Catanese. (La Repubblica)

Se ne è parlato anche su altri media

Grandissima partecipazione per l’inaugurazione del Circolo del Pd della Asl di Rieti, tenutasi presso la PC servizi (via Benito Graziani), lo scorso 8 ottobre. Finalmente si torna a parlare di politica, il Coordinatore dei Circoli Sanità del PD Lazio, Marco Ricci ha moderato l’evento sottolineando la soddisfazione per ogni Circolo che nasce in quanto segnale di democrazia. (Rieti Life)

Già nello scorso Consiglio Comunale la maggioranza si era spaccata su un tema così importante come quello delle misure per affrontare la pandemia, a riprova delle divisioni politiche esistenti nel centrodestra Ora addirittura la Lega, anziché affrontare la questione lavorando in Giunta, sente l’esigenza di portare una proposta da discutere in consiglio comunale. (Prima Vercelli)

Il presidente del consiglio comunale, vincendo Chies, potrebbe essere del Pd. Prima del voto, però, un’eventuale accordo richiederebbe una chiara presa di posizione pubblica (e un appello al voto) da parte del Pd, che per ora, ancora, non c’è (La Tribuna di Treviso)

Voto in Sicilia, la festa di M5S e Pd. E in Sardegna Carbonia va ai dem

13 ottobre 2021 a. a. a. (Adnkronos) - "Ha ragione Giorgia Meloni quando dice che qualunque violenza va condannata di destra o sinistra. (LiberoQuotidiano.it)

Poi Tassinari in questo mandato ha lavorato bene, almeno nell’affrontare i principali problemi" di Quinto Cappelli A Dovadola si voterà per il rinnovo del consiglio comunale e del sindaco nella tarda primavera del 2022. (il Resto del Carlino)

Sanzarello va ben oltre quel 40% che la legge regionale prevede come soglia per essere eletti al primo turno Il Pd conquista al primo turno Carbonia con Pietro Morittu, candidato scaricato da tutti gli altri partiti di centrosinistra e M5S. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr