La Spagna vertical di de la Fuente va in finale. Yamal incanta, Mbappé fantasma

Articolo Precedente

next
Articolo Successivo

next
IlNapolista ESTERI

Batte la Francia 2-1. Il ct l’ha liberata dal dogmatismo e le ha insegnato a fare più cose. Una prece per quelli che a Napoli preferivano Demme a Fabian La Spagna vertical va in finale. Una prece per quelli che a Napoli preferivano Demme a Fabian Ruiz La Spagna vertical funziona e vince. Anche senza Pedri, Carvajal e Le Normand. La squadra di de la Fuente ha giocato un’ottima partita, anche di carattere, e ha battuto 2-1 in rimonta la Francia di Deschamps (IlNapolista)

Ne parlano anche altre fonti

La Spagna è la prima finalista di Euro2024 e giocherà domenica a Berlino contro la vincente di Olanda-Inghilterra. Da segnalare le tre assenze eccellenti nell’undici titolare spagnolo: Carvajal e Le Normand squalificati e Pedri infortunato. (Gazzetta di Parma)

La Spagna di Luis De La Fuente è la prima finalista di Euro2024: a Monaco di Baviera, gli iberici hanno superato in rimonta la Francia di Didier Deschamps col punteggio di 2-1 e si guadagnano il primo visto per l'atto conclusivo di domenica a Berlino. (Fcinternews.it)

La squadra guidata da de la Fuente si prepara ora ad affrontare la vincitrice della semifinale tra Olanda e Inghilterra, in programma mercoledì. (Tutto Juve)

Spagna-Francia, le pagelle di CM: Yamal generazionale, Dani Olmo superstar. Theo e Rabiot, che disastro

Ieri sera la Francia ha perso 2-1 contro la Spagna, nella prima semifinale di Euro 2024: finisce così il torneo dei due giocatori del Milan La Spagna è la prima finalista di Euro 2024. La squadra di Luis De La Fuente ieri sera ha vinto 2-1 contro la Francia, conquistando il posto nell'ultimo atto del torneo. (Il Milanista)

La Spagna conquista la sua quinta finale a un Europeo battendo in rimonta la Francia 2-1 grazie a 2 gol in 4' firmati da Yamal e Olmo. Due prodezze che rendono vano l'iniziale vantaggio francese realizzato da Kolo Muani al 9'. (Sky Sport)

Spagna-Francia 2-1SPAGNAUnai Simon 6.5: imparabile il colpo di testa ravvicinato di Kolo Muani, ma lascia il segno difendendo il vantaggio con un ottimo senso della posizioneJesus Navas 5.5: il primo ammonito della sfida ha un compito di quelli non semplici: marcare Kylian Mbappé. (Calciomercato.com)