Esposito non vuol mollare, insegue Berlusconi fino alla Cedu

Esposito non vuol mollare, insegue Berlusconi fino alla Cedu
Approfondimenti:
Il Riformista SPORT

Corral che lo contrappone ormai con frequenza quasi quotidiana a Silvio Berlusconi qualche via di mezzo potrebbe anche esserci.

Che il giudice Antonio Esposito non fosse tipo da giardinetti lo si era notato fin dal dicembre 2015 quando i suoi settantacinque anni lo avevano costretto a una non desiderata pensione.

E prepara e studia carte bollate quando gioca in casa, ma si prenota anche una trasferta a Strasburgo (Il Riformista)

Su altre fonti

E cosa di meglio se non uno dei classici per una sinistra senza idee che quando si trova in difficoltà rispolvera lo schiaffo a Silvio Berlusconi? Questa è una delle tante differenze: Berlusconi ha raggiunto grandi traguardi lavorando con umiltà e dedizione, Sala appartiene a un'élite distante anni luce dalla gente comune. (ilGiornale.it)

Forza Italia, Berlusconi continua a 'salvare' i conti in rosso del partito

''Meno male che Silvio c'è'', scherza un parlamentare azzurro di lungo corso, parlando dello stato di salute delle finanze di Forza Italia. In soccorso di Fi anche le aziende del leader azzurro: nel rendiconto c'è traccia di un assegno di 100 mila euro staccato dalla Finanziaria d'investimento Fininvest spa con sede a Roma (Tiscali.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr