Vaccini, i dati aggiornati in Italia: un morto ogni cinque milioni di dosi

Vaccini, i dati aggiornati in Italia: un morto ogni cinque milioni di dosi
Tp24 SALUTE

Tanti sono i casi di mortalità: 16 (3,7%) su 435 reazioni avverse valutate.

Le segnalazioni gravi corrispondono al 14,4% del totale, con un tasso di 17 eventi gravi ogni 100.000 dosi somministrate.

Fra le reazioni avverse di interesse, sono stati segnalati 6 casi di miocardite/pericardite ogni milione di dosi somministrate (l'infiammazione cardiaca è molto più frequente in chi contrae il Covid: si va incontro a pericardite o miocardite in 150 casi ogni 100mila pazienti positivi, secondo il CDC americano), 3 casi di reazioni anafilattiche ogni milione di dosi somministrate e 2 casi di paralisi del facciale ogni milione di dosi somministrate

E le vittime correlabili (attenzione, non c'è comunque assoluta certezza, ma probabilità) alla somministrazione sono solamente 16, su 80 milioni circa di dosi. (Tp24)

Su altre fonti

Le segnalazioni gravi corrispondono, invece, al 14,4% del totale, con un tasso di 17 eventi gravi ogni 100mila dosi somministrate Il tasso di segnalazione resta stabile e pari a 120 ogni 100.000 dosi. (Quotidiano.net)

Sedici morti su 80 milioni di vaccini E 17 reazioni gravi ogni 100mila dosi
Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr