DopoGP EXTRA: se la Yamaha vola, perché Valentino Rossi non va? [VIDEO]

DopoGP EXTRA: se la Yamaha vola, perché Valentino Rossi non va? [VIDEO]
Per saperne di più:
Moto.it SPORT

Insomma, per la Yamaha è un ottimo avvio.

Cosa succede alla squadra, cosa non funziona, cosa possiamo aspettarci adesso da Franco e Valentino?

Le due belle vittorie delle M1 del team interno riportano alla mente il 2017, con la doppietta iniziale di Vinales (campione del mondo fu Marquez).

Nelle prime due gare il bilancio è terribile: due dodicesimi posti (prima Valentino, poi Morbido), otto punti in totale, entrambi i piloti fuori dalla Q2 domenica scorsa, Rossi addirittura ventunesimo in griglia e sedicesimo al traguardo. (Moto.it)

Ne parlano anche altre testate

Ma sono certo che tornerà ad andare forte a Jerez" "Mi ha deluso molto. (Sportal)

Un fine settimana partito malissimo con il 21esimo posto in qualifica (mai così in basso) e il susseguente 16esimo in gara. La sua sembra essere sempre più un'agonia. (Ticinonline)

Il numero 46 elogia Pedro Acosta e scherza: "Lo aspetto in MotoGp". "Acosta è stato impressionante. (Sportal)

MotoGp Rossi in crisi, la sofferenza di Pernat: "Pensaci bene!"

I piloti Honda sono stato protagonisti di diverse cadute sino ad ora, ma tutte queste chiuse di anteriore Marc potrà salvarle con il suo gomito, mentre i nostri piloti finiscono a terra” Ultima piazza in classifica costruttori a quota undici punti affiancata alla KTM e alle spalle dell’Aprilia: la Honda senza Marc Marquez continua a restare lontana dai riflettori in MotoGP. (FormulaPassion.it)

Il fenomeno Pedro Acosta non è passato inosservato neppure agli occhi del veterano Valentino Rossi. Domenica sera in sala stampa qualcuno ha provato a solleticare Valentino Rossi sul rinnovo, chiedendogli se aspetterà il giovane di Murcia in classe regina (Corse di Moto)

Davvero falsa partenza per Valentino Rossi nel Mondiale MotoGp 2021. E Pernat conclude così: “Pensaci bene Valentino, pensaci!”. Rossi, la falsa partenza e l’età che avanza. Le aspettative erano ben altre su Valentino Rossi. (Virgilio Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr