Blog | Gestione attiva o gestione passiva dei risparmi, questo è il dilemma

Il Sole 24 ORE ECONOMIA

Dal punto di vista operativo, tornando alla dicotomia accennata nel titolo, esistono due strategie di investimento a cui si può fare riferimento nel mondo degli investimenti: la gestione attiva e la gestione passiva.

Questo avviene perché, senza la gestione attiva, nel mercato si creerebbe un’emorragia di partecipanti, dal momento che tutti sarebbero impegnati a replicare al millimetro il benchmark

Gli investitori più consapevoli si ritrovano con un dilemma in fase di pianificazione finanziaria: è meglio preferire una gestione attiva o una gestione passiva?

Grazie a questo parametro è possibile stabilire in maniera del tutto oggettiva se un fondo a gestione attiva merita o meno la sottoscrizione. (Il Sole 24 ORE)

Se ne è parlato anche su altre testate

Occorre dunque una educazione finanziaria di base dei risparmiatori che permetta di evitare gli errori più comuni e di prendere decisioni informate, calibrate sui bisogni finanziari presenti e futuri della persona e della famiglia. (Corriere della Sera)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr