Sorprende due ladri in casa di notte e gli sparano a morte davanti al figlio

Sorprende due ladri in casa di notte e gli sparano a morte davanti al figlio
Per saperne di più:
Prima Vercelli INTERNO

. Il 49enne è intervenuto e s’è beccato un colpo di pistola che gli ha reciso l’arteria femorale, davanti agli occhi della moglie e del figlio 13enne.

Due malviventi evidentemente non professionisti: un topo d’appartamento non entra in azione armato.

L’obiettivo è assicurare alla Giustizia al più presto due malviventi che, racconta Prima Torino, nella notte hanno ucciso un architetto di 49 anni. (Prima Vercelli)

Se ne è parlato anche su altri media

Il malvivente ha sparato un solo colpo di pistola, centrandolo allo stomaco: una ferita che non gli ha lasciato scampo. I sanitari hanno fatto di tutto per salvagli la vita ma purtroppo non c'è stato nulla da fare». (ilGiornale.it)

Solo una finestra a due metri da terra distrutta a martellate e un colpo di pistola per coprirsi la fuga. Roberto Mottura – architetto, padre e sportivo definito dagli amici "un grande uomo solare ispiratore di ottimismo" – avrebbe compiuto 50 anni il 16 giugno. (QUOTIDIANO NAZIONALE)

Soccorso per quello che inizialmente sembrava un malore, potrebbe essere stato colpito allo stomaco da un proiettile. Submit Rating Average rating 3 / 5 (castelloincantato.it)

Escono per commissioni, al rientro trovano la casa messa a soqquadro dai ladri

Indaga la polizia. Perfino il cane non si è accorto di niente, segno che forse i ladri, per poter agire indisturbati, potrebbero avere utilizzato qualche narcotico. I ladri sono entrati in azione dopo le 2.30 visto che i residenti hanno riferito agli agenti di essere andati a dormire a quell'ora. (GenovaToday)

entrano in CASA nella NOTTE, ma lui li SORPRENDE: ucciso con un COLPO di PISTOLA allo stomaco. Chiede che venga fatta luce su quanto accaduto la scorsa notte nella villetta di via del Campetto 33 dove viveva il figlio con la moglie e il figlio. (iLMeteo.it)

Il primo in via di Creto, dove i ladri hanno svaligiato un'abitazione due notti prima, l'altro in corso de Stefanis a Marassi. Mentre l'uomo si trovava in commissariato per sporgere una denuncia, i ladri sono entrati nella sua casa (GenovaToday)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr