Coronavirus, Pfizer annuncia altre 100 milioni di dosi di vaccino all’Unione europea nel 2021

Coronavirus, Pfizer annuncia altre 100 milioni di dosi di vaccino all’Unione europea nel 2021
Open ECONOMIA

Una decisione che arriva dopo la seclta della Commissione europea di esercitare l’opzione di acquisto di altre 100 milioni di dosi nell’ambito dell’Advanced Purchase Agreement, firmato il 17 febbraio 2021.

«Restiamo impegnati a muoverci il più rapidamente e in sicurezza possibile per portare questo vaccino a più persone in Europa, poiché il virus mortale continua a devastare il continente», ha dichiarato Albert Bourla, presidente e amministratore delegato di Pfizer (Open)

Su altre fonti

Morto a Biella dopo AstraZeneca, l'autopsia: "Problema cardiaco improvviso, nessun legame evidente col vaccino" di Erica Di Blasi , Ottavia Giustetti 16 Marzo 2021 di Erica Di Blasi , Ottavia Giustetti. (La Repubblica)

Vero è che finora è il più utilizzato nella campagna vaccinale, con il 77% delle dosi somministrate rispetto al totale di vaccini effettuati. Le segnalazioni relative al vaccino Moderna rappresentano invece il 2% del totale e sono proporzionali al numero più limitato di dosi somministrate, pari ad appena il 5%. (QuiFinanza)

Vaccino Covid e reazioni avverse: Pfizer supera AstraZeneca per numero di segnalazioni

Il tasso generale di segnalazione per i decessi è pari a 1,1 casi ogni 100mila dosi di vaccino somministrate. Le segnalazioni relative al vaccino Moderna rappresentano invece il 2% del totale e sono proporzionali al numero più limitato di dosi somministrate (5%)”. (L'HuffPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr