Corriere dello Sport: "Il Newcastle ai sauditi un po' favola, un po' noir" - Ilovepalermocalcio

Corriere dello Sport: Il Newcastle ai sauditi un po' favola, un po' noir - Ilovepalermocalcio
ilovepalermocalcio.com - Il Sito dei Tifosi Rosanero SPORT

La storia inizia circa due anni fa quando emergono le prime voci di un interessamento del Public Investment Fund (PIF), il fondo sovrano dell’Arabia Saudita, per l’acquisto del Newcastle.

Qui la Staveley ha usato i buoni uffici della Di Bello, personaggio vicino da anni ai vertici sauditi

L’edizione odierna de “Il Corriere dello Sport” si sofferma sul nuovo Newcastle e sull’intreccio che riguarda la proprietà Saudita. (ilovepalermocalcio.com - Il Sito dei Tifosi Rosanero)

Su altre fonti

Le altre società preoccupate che il campionato inglese possa perdere in immagine dopo l'acquisizione da parte degli arabi del club inglese. Eva A. Provenzano. Mentre in Italia,Suning si starebbe preparando a cedere a PIF l'Inter, in Premier starebbe prendendo piede la protesta. (fcinter1908)

LEGGI ANCHE—> Calciomercato Juventus, assalto a gennaio: la chiave è De Ligt. LEGGI ANCHE—> Calciomercato Juventus, il grande rifiuto: ha detto no ad Agnelli due volte. Calciomercato Juventus, per i bookmaker Ramsey potrebbe vestire un altro bianconero. (JuveLive)

Proprio per questo motivo, secondo gli esperti di Sisal Matchpoint, si fa avanti per il ruolo di nuovo tecnico dei bianconeri d’Inghilterra Antonio Conte. ella settimana di pausa per gli impegni delle nazionali una notizia ha scosso il mondo del calcio. (Agipronews)

Antonio Conte, niente ritorno in panchina: il Newcastle ha scelto un altro allenatore

L’arrivo dell’italiano, entro il 31 luglio del 2022, vale 3 volte la posta su Sisal Matchpoint. Si tratta dell’arrivo ufficiale in quel di Newcastle della nuova proprietà saudita facente capo a bin Salman, intenzionato fin da subito ad alterare gli equilibri del nuovo calciomercato. (Napoli Magazine)

In particolare United, Spurs ed Everton. Redazione Il Posticipo. Una nuova rivoluzione proveniente dal Golfo Persico si abbatte sul calcio. A scaldarsi molto nella riunione in cui i dirigenti del campionato hanno spiegato i motivi del sì alla nuova proprietà del Newcastle, sono stati Manchester United, Tottenham ed Everton. (Il Posticipo)

Antonio Conte non sarà l’allenatore del ricchissimo Newcastle appena passato al fondo sovrano dell’Arabia Saudita e diventato da un giorno all’altro il club con la maggiore potenza di fuoco economica d’Europa. (Today.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr