Meloni: «Assalti vergognosi. Solidarietà alla Cgil, ma anche a chi manifestava pacificamente. Grave inadeguatezza di Lamorgese» - Open

Open INTERNO

Dopo le parole di Mario Draghi sulla manifestazione dei No Green pass a Roma, arrivano anche quelle di Giorgia Meloni.

Esprimo la mia totale vicinanza alle forze dell’ordine e la piena solidarietà al segretario dalla Cgil, Maurizio Landini».

Meloni ha poi criticato l’operato della ministra dell’Interno Luciana Lamorgese: «Lascia sbigottiti – ha detto – la totale mancanza di controllo e prevenzione da parte del ministero dell’Interno

La Cgil, secondo chi manifesta contro il Green pass, è colpevole di non difendere i lavoratori che saranno obbligati dal 15 ottobre a presentare la certificazione verde in tutti i posti di lavoro, pubblici o privati che siano. (Open)

Ne parlano anche altre testate

Prima però il ministro dovrà affrontare un’altra grana,: l’attacco di Giorgia Meloni e, a ruota, di Matteo Salvini. Di tutto questo si parlerà mercoledì nel Comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza pubblica convocato dal ministro dell’Interno Luciana Lamorgese. (L'HuffPost)

Dunque l'attenzione del Viminale e di palazzo Chigi non può che essere altissima Persone pronte a sfidare il governo sul Green pass e non solo. (Liberoquotidiano.it)

E' quanto scrive il segretario generale del sindacato di polizia Silp Cgil in una lettera inviata al capo della Polizia, Lamberto Giannini. Una presa di posizione importante che trova il plauso della Federazione Silp Cgil - Uil Polizia (SILP CGIL)

E lo dimostra la durissima nota con cui il sindacato Fsp mette all'indice la gestione da parte di Luciana Lamorgese. La richieste è semplice: il sindacato vorrebbe il "rinvio dell’entrata in vigore del relativo decreto legge" sul green pass "perché il sistema sicurezza, in assenza di certezze, non è pronto" (ilGiornale.it)

L'attacco a Lamorgese da Salvini e Meloni. Per Salvini e Meloni sono stati commessi errori da parte della ministra Lamorgese, che non è stata in grado di prevenire gli scontri. Assalto a sede Cgil, Viminale prepara stretta: “Follia gli attacchi a Lamorgese da Salvini e Meloni” Continuano gli attacchi alla ministra Lamorgese da parte di Matteo Salvini e Giorgia Meloni, per la gestione della manifestazione di sabato dei no green pass, durante la quale estremisti di destra hanno devastato la sede della Cgil a Roma (Fanpage.it)

Primo tra tutti come siano potuti accadere gli scontri che sabato 9 ottobre hanno visto in piazza manifestanti contro il Green pass, estremisti e la polizia impegnata ad arginare i pericoli. E, ancora, dovrà essere stilata la lista dei luoghi che potrebbero essere presi di mira da chi protesta, predisponendo un cordone di protezione (Liberoquotidiano.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr