Superbonus 110, ok all’agevolazione anche per unità collabente senza Ape

Informazione Fiscale ECONOMIA

Superbonus 110 per cento, si può beneficiare dell’agevolazione anche per unità collabente senza Ape.

Anche in mancanza della certificazione energetica si può accedere al superbonus 110 per cento, tuttavia il parere favorevole alla fruizione delle agevolazioni vale solo per l’istante e non per eventuali futuri acquirenti dello stabile.

Lo conferma l’Agenzia delle Entrate nella risposta all’interpello numero 593 del 16 settembre 2021. (Informazione Fiscale)

Su altre fonti

Nella risposta in MEF ricorda infatti che il Superbonus si applica a un numero massimo di due unità immobiliari (comma 10, art. (Qualenergia.it)

Sabato 18 Settembre 2021, 16:43 - Ultimo aggiornamento: 17:47. Il Superbonus 110% è valido anche per gli edifici irregolari, con abusi edilizi, ma a precise condizioni. No, perché questi possono e devono essere sempre segnalati se conosciuti. (ilmessaggero.it)

63/2013) l’Agenzia ricorda che sono ammesse al Superbonus anche le spese per interventi realizzati su immobili che saranno destinati ad abitazione solo al termine dei lavori. L’istante, in particolare, è un soggetto residente all'estero che vuole ristrutturare un fabbricato pericolante composto da due unità collabenti, sprovvisto di Ape. (CASA&CLIMA.com)

E’ stato proprio il confronto con il tavolo tecnico ordinistico a consentire il superamento di alcuni dubbi operativi sull’applicazione delle nuove regole intervenute ad agosto. (Livesicilia.it)

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha fornito importanti chiarimenti sulla fruizione del Superbonus 110 per edifici con abusi edilizi: in base alle risposte fornite dalla VI Commissione Permanente (Finanze) nella seduta del 15 settembre, a specifica interrogazione quesiti in materia (la n. (PMI.it)

Pertanto, un soggetto che ha già utilizzato l'agevolazione per la riqualificazione energetica di due immobili, non potrà usufruire del Superbonus per interventi di riqualificazione energetica su un altro immobile di cui è comproprietario al 50%. (Lavorincasa.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr