Covid: in Toscana altri 470 casi di nuovi contagi

La Repubblica Firenze.it INTERNO

Sono 267 i casi riscontrati oggi nell'Asl Centro, 144 nella Nord Ovest, 59 nella Sud est.

Sanitari non vaccinati. La Asl Toscana centro fa sapere, in una nota, che sta procedendo verso la conclusione della fase istruttoria che porterà entro il 31 agosto all'accertamento definitivo degli adempimenti della vaccinazione da parte di medici, operatori sanitari e sociosanitari non vaccinati

I nuovi casi registrati in Toscana nelle ultime 24 ore sono 470 su 12.697 test di cui 6.853 tamponi molecolari e 5.844 test rapidi. (La Repubblica Firenze.it)

Su altri giornali

Se si tolgono gli under 12, esclusi dall’obbligo del Green pass, ai 3.668.333 toscani, si arriva a 1.145.259 senza ancora vaccino: con il ritmo di vaccinazioni attuali, circa 8 mila al giorno, tra 14 giorni si scenderà intorno al milione. (Corriere Fiorentino)

Trentuno nuovi soggetti contagiati in provincia di Livorno (22 in città, gli altri così distribuiti: Collesalvetti 4, Rosignano Marittimo 2, Campiglia Marittima 1, Piombino 2) nel bollettino Covid della Regione Toscana di oggi, giovedì 22 luglio, anticipato come di consueto dal governatore Giani e pubblicato anche sul sito ToscanaNotizie nella sezione Coronavirus. (LivornoToday)

Speriamo che nei prossimi giorni si possa stabilizzare l'andamento dei contagi e mantenere questo livello che non vede elementi di preoccupazione sul piano delle strutture ospedaliere" L'ultima volta che i casi avevano superato quota 500 era stato il 20 maggio (Qui il bollettino completo). (gonews)

Contagi quadruplicati in appena 24 ore. Anche a livello toscano la curva aumenta rapidamente, basti pensare che il bollettino della scorsa settimana riportava numeri al di sotto dei 100 casi in tutta la regione. (LA NAZIONE)

Gli attualmente positivi sono oggi 2.917, +14,4% rispetto a ieri. – In Toscana sono 247.147 i casi di positività al Coronavirus, 505 in più rispetto a ieri (486 confermati con tampone molecolare e 19 da test rapido antigenico). (La Voce Apuana)

Per esempio, il primo luglio Grosseto scendeva addirittura dell'11,6%; il 7 luglio il calo era meno evidente ma ancora diffuso, generalmente intorno al -4% con punte di -8,2% a Grosseto. E se al momento "non la chiamerei ancora quarta ondata", è comunque "estremamente pericoloso" pretendere di "tornare a una normalità" piena e a "fare quello che facevamo prima". (LA NAZIONE)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr