Il Ddl Zan sommerso da mille emendamenti in Senato: sempre più probabile il rinvio a settembre

Il Ddl Zan sommerso da mille emendamenti in Senato: sempre più probabile il rinvio a settembre
Corriere della Sera INTERNO

di Alessandra Arachi. Sono mille le proposte di correzioni, quasi 700 soltanto quelle della Lega, i tempi sono sempre più stretti.

Si è andati alla conta degli emendamenti e, inevitabilmente, anche a quella delle ore di tempo rimaste ai lavori del Senato prima della pausa estiva.

E a farle eco il senatore Pd Andrea Marcucci: «La valanga di emendamenti della Lega sul ddl Zan hanno lo stesso obiettivo della valanga di emendamenti del M5s sulla riforma giustizia: bloccare i due provvedimenti». (Corriere della Sera)

Ne parlano anche altri media

E stavolta a premere per non lasciar cadere il testo è Iv, convinta che i suoi emendamenti possano condurre al compromesso E alla fine la conferenza dei capigruppo si arrende al calendario fitto del Senato, e il testo sull’omotransfobia dovrebbe slittare a dopo la pausa estiva. (Avvenire)

Dopo il suo intervento di ieri in Aula, nel corso della discussione del Ddl Zan, la senatrice della Lega Antonella Faggi non arretra di un passo: "Siamo sotto questa volta celeste - dice all'AdnKronos - e se Dio ci avesse voluto 'altalenanti' ci avrebbe fatto in modo diverso". (Adnkronos)

Io non mi sento di chiedere scusa a nessuno, l’unico a cui posso chiedere scusa è il Signore. Antonella Faggi ha riportato il suo intervento anche sui canali social. (Bufale.net)

Ddl Zan, al Senato presentati mille emendamenti, Faggi (Lega): “Se Dio ci avesse voluti molteplici e diversi potremo cambiare il nostro sesso da soli”

In calo invece fra i sostenitori di FdI Ddl Zan, il sondaggio: il sostegno è ancora largo ma è in netto calo fra gli elettori del centrodestra di Ilvo Diamanti. L'analisi condotta da Demos per Repubblica dimostra che le fratture e le tensioni che hanno attraversato i partiti non sembrano coinvolgere i cittadini. (La Repubblica)

«Certo - ha aggiunto - se prendi due parole da un discorso articolato e fai un titolo quanto detto può sembrare surreale, ma non lo è. Siamo sotto questa volta celeste e se Dio ci avesse voluto "altalenanti" ci avrebbe fatto in modo divers. (LeccoToday)

“I 700 emendamenti presentati dalla Lega – ha scritto su Twitter il deputato del Pd Alessandro Zan, primo firmatario del disegno di legge – sono il chiaro tentativo di affossare la legge. Su Twitter intanto il deputato leghista Claudio Borghi risponde a chi gli chiede se ha effettuato la vaccinazione anti-Covid: “Perché non chiedono ad un omosessuale se è sieropositivo?”. (il Dolomiti)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr