18.02 / 'Udine, elimineremo i cinque passaggi a livello'

18.02 / 'Udine, elimineremo i cinque passaggi a livello'
Il Friuli ECONOMIA

"La prospettiva d'interramento della stessa nel lungo periodo, assicura spazi per ulteriori incrementi di traffico ferroviario senza che venga meno l'eliminazione dei 5 passaggi a livello che oggi dividono la città.

"Confermo che il completamento del raddoppio della linea di circonvallazione e il rinnovo impiantistico del nodo di Udine, interventi per i quali al momento risultano stanziati 50 dei 200 milioni di euro necessari, consentiranno di spostare tutto il traffico ferroviario dalla linea storica". (Il Friuli)

La notizia riportata su altri media

A Udine, nel pomeriggio di sabato 10 aprile, sei persone sono state sanzionate (400 euro la multa, 280 se pagata entro entro cinque giorni) dalla polizia locale. Sempre in viale Leopardi un cittadino pakistano, in evidente stato di ubriachezza, è stato fermato e sanzionato. (Il Messaggero Veneto)

L’evento è stato tenuto sotto controllo dalle forze dell’ordine, che hanno presidiato l’emiciclo di Giardin Grande senza però intervenire. È probabile che, come già avvenuto in passato, chi non indossava la mascherina sarà identificato e sanzionato. (Il Messaggero Veneto)

Sono circa un migliaio in tutta Italia le perosne oggetto di indagine da parte di procure e carabinieri del Nas per aver saltato la fila ed aver ottenuto il vaccino anti Covid prima del momento in cui gli sarebbe spettato. (Quotidiano Piemontese)

Tre vite che si intrecciano a Udine: “Three” arriva nel nostro salotto

Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 100.809 persone con la seguente suddivisione territoriale: 19.139 a Trieste, 48.647 a Udine, 19.670 a Pordenone, 12.232 a Gorizia e 1.121 da fuori regione I totalmente guariti sono 81.048, i clinicamente guariti 4.548, mentre le persone in isolamento sono 11.125. (ilgazzettino.it)

Oltre a lui, la scomparsa di Flavio lascia nel dolore la moglie Roberta, il fratello Vinicio, che risiede a Trieste, e altri parenti. Flavio era una persona attiva, gran lavoratore ma anche sportivo (aveva praticato sci, tennis, nuoto subacqueo), molto attento alla sua salute e alla sicurezza nell’emergenza sanitaria. (Il Messaggero Veneto)

È stata una scommessa: scrivere e ambientare una storia unica, perfettamente calata nel contesto sociale e culturale di Udine Irene, innamorata di Pavel, cerca di aiutarli, ma nel suo slancio di magnanimità si spinge, forse, troppo in là, per poi pentirsene. (Il Messaggero Veneto)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr