Congo, Kyenge: Mi dispiace tanto, era persona squisita

LaPresse SALUTE

(LaPresse) – “In questa giornata l’unica cosa che mi sento di dire è che mi dispiace tanto, sono addolorata per la famiglia.

Lo dice a LaPresse l’ex ministra per l’Integrazione del governo Letta, Cecile Kyenge, in merito alla morte in Congo dell’ambasciatore italiano Luca Attanasio

Era una persona squisita”.

Roma, 22 feb.

(LaPresse)

Se ne è parlato anche su altri giornali

È quanto sostiene il governo di Kinshasa in una nota – citata da Cas-Info – della commissione di crisi indirizzata al ministro dell’Interno incaricato degli affari interni, sicurezza e consuetudine della Repubblica Democratica del Congo. (LaPresse)

Altri due pazienti sono morti il 3 e il 10 febbraio. Ma oggi fonti ufficiali fanno sapere che finora sono 4 le persone morte nelle ultime settimane a causa del virus sempre nell’est del Paese, dove la popolazione è contraria alle misure sanitarie e quindi si teme una significativa diffusione dell’epidemia. (Il Fatto Quotidiano)

Continuiamo a prenderci cura di due pazienti in cura presso il CTE (Centro di cura Ebola) a Katwa", ha detto il dottor Eugène Syalita, ministro provinciale della salute per il Nord Kivu. Altri due pazienti sono morti il 3 e il 10 febbraio (Fanpage.it)

Congo, attacco a convoglio Onu: ucciso l’ambasciatore italiano

Il 18 novembre 2020, la Repubblica democratica del Congo aveva annunciato la fine ufficiale dell’undicesima epidemia di Ebola nella provincia dell’Equatore, che ha causato la morte di 55 persone su 130 casi registrati Continuiamo a prenderci cura di due pazienti in cura presso il CTE (Centro di cura Ebola) a Katwa», ha detto il dottor Eugène Syalita, ministro provinciale della salute per il Nord Kivu (est). (Corriere del Ticino)

(LaPresse) – A quanto si apprende, la Farnesina ha chiesto all’Onu di fornire quanto prima un report dettagliato sull’attacco al convoglio di oggi in Congo. Roma, 22 feb. (LaPresse)

Morti anche un carabiniere e l'autista. Secondo quanto si apprende, si è verificato un attacco a Goma, città della parte orientale della Repubblica democratica del Congo, in cui è rimasto coinvolto l’ambasciatore italiano, Luca Attanasio, che è stato trasportato in ospedale, è morto per le ferite riportate. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr