Chiesa ancora out: svelati i tempi di recupero

Chiesa ancora out: svelati i tempi di recupero
SpazioJ SPORT

Max Allegri ritrova i sudamericani dopo il match di Napoli, ma dovrà fare ancora a meno di Federico Chiesa.

Dunque il numero 22 ha quasi smaltito del tutto l’infortunio dunque verrà preservato per la sfida contro i rossoneri di domenica 19 settembre

Oggi la Juventus, in Svezia, sfida il Malmo per la prima sfida del girone di Champions.

Secondo “Tuttosport” però il forfait di Chiesa è solo in via del tutto precauzionale. (SpazioJ)

Su altre fonti

Aver perso anche a Napoli, peraltro quando era in vantaggio, ha gettato a terra il morale della Juventus Urgono reazioni concrete e prolungate, senza sottovalutare nessuno. (AreaNapoli.it)

Inutile sottolineare quanto i bianconeri sognino di alzare questo trofeo che manca da tanto, troppo tempo nella bacheca della Juventus. LEGGI ANCHE —> Calciomercato Juventus, secco no di Guardiola per l’erede di Ronaldo. (JuveLive)

Niente ripensamenti né rimpianti sulle decisioni prese in estate dopo lunghe riflessioni primaverili". Il livello di rischio, rispetto al passato, è aumentato e sui risultati finali incidono moltissimo i quattro sostanziali autogol che si è fatta la Juve, che non venivano contemplati nemmeno nello scenario peggiore. (ilBianconero)

Juve, dopo le strigliate, la fase due: compattezza da veri Champions

La Juventus dovrà sfruttare queste concessioni della squadra svedese sviluppando un gioco offensivo diretto, non frettoloso, e mostrare cinismo offensivo, quello visto inizialmente nella gara persa vs il Napoli (juventibus)

14:25 - Buon pomeriggio a tutti i supporters bianconeri e benvenuti alla diretta testuale di Malmö - Juventus Primavera di scena sul nostro portale Tuttojuve.com JUVENTUS PRIMAVERA (4-4-2): Scaglia; Mulazzi, Nzouango, Muharemovic, Rouhi; Hasa, Omic, Bonetti, Iling; Turco, Chibozo. (Tutto Juve)

Tra mille difficoltà che manco si sarebbero potute lontanamente immaginare sino o pochi anni fa, quando cioè la Juventus arrivava a giocare due finali quasi di fila. La Juve sfida il Malmoe, la Juve sfida la Uefa, la Juve sfida un presente traballante per costruire un futuro più solido e degno. (Tuttosport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr