Scoppio nella macelleria alla stazione, due feriti positivi al Covid19

Scoppio nella macelleria alla stazione, due feriti positivi al Covid19
BlogSicilia.it INTERNO

Dopo i tamponi obbligatori per chi viene curato in pronto soccorso i due dopo le prime cure sono stati ricoverati nei reparti Covid.

Sono stati trasportati all'ospedale Civico e Policlinico. Due uomini rimasti feriti nel corso dell’esplosione nella macelleria etnica in piazza Cupani alla stazione centrale ieri a Palermo sono risultati positivi al Covid19.

Erano stati portati uno al pronto soccorso dell’ospedale Civico e un altro al Policlinico. (BlogSicilia.it)

Se ne è parlato anche su altri media

La deflagrazione è avvenuta in una macelleria di piazza Cupani. Il locale è "Al Baraka", una macelleria etnica con annessa rivendita di kebab. (RagusaNews)

L’esplosione sarebbe stata causata da una bombola di gas. Secondo le prime informazioni ci sarebbero almeno cinque feriti. (Younipa - il blog dell'Università degli Studi di Palermo)

Nel pomeriggio una bombola di gas è esplosa all’interno di una macelleria-minimarket etnica sul lato della strada adiacente a piazzetta Cupani. Ad innescare l’esplosione potrebbe essere stata una scintilla dell’impianto elettrico. (Livesicilia.it)

Esplosione in un negozio alla Stazione di Palermo, cinque feriti (VIDEO)

Una bombola di gas è esplosa in una macelleria etnica in piazzetta Cupani, vicino alla stazione Centrale di Palermo. Otto persone sono rimaste ferite. (La Repubblica)

L’allarme è scattato quando un rogo ha allertato i residenti della zona che, hanno subito chiamato il 112. Sul luogo è accorsa in poco tempo la squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Canicattì. (AgrigentoOGGi.it)

Esplosione in un macelleria etnica in piazza Stazione centrale a Palermo. Ci sarebbero almeno cinque feriti. (BlogSicilia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr