Vaccini, parte la fase 2: tocca a over80, docenti e forze dell’ordine

Vaccini, parte la fase 2: tocca a over80, docenti e forze dell’ordine
TarantoBuonaSera.it SALUTE

A Massafra, presso il polivalente; a Mot­tola, l’ambulatorio vaccinale; a Palagiano e Statte presso i rispettivi poliambulatori del distretto socio sanitario.

Le persone do­vranno recarsi nell’orario e nella struttura indicati in fase di prenotazione per ricevere la prima dose di vaccino.

Nella Valle d’Itria, il centro servizi in Piaz­za d’Angiò a Martina Franca; l’ambulato­rio vaccinale presso il poliambulatorio del distretto socio sanitario di Crispiano. (TarantoBuonaSera.it)

Ne parlano anche altri giornali

Ciò non è consentito dalla disciplina in materia di tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro né dalle disposizioni sull’emergenza sanitaria. Nel caso della scuola, il dirigente scolastico non ha alcuna autorità e non può entrare nel merito dei dati personali dei docenti e del personale che abbiano deciso volontariamente di effettuare la vaccinazione anti-Covid 19 (Tecnica della Scuola)

Stamattina abbiamo vaccinato 600 anziani, nel pomeriggio 400 tra insegnanti e personale scolastico. Quella di oggi è comunque una giornata importante: è entrata nella campagna vaccinale la terza categoria, dopo i sanitari e gli over 80. (La Repubblica)

Questo spiega perché si sono verificati tantissimi accessi concentrati nello stesso arco di tempo tanto che il sistema si è momentaneamente inceppato. Non tutte le scuole, però, hanno girato subito la mail a docenti e Ata, molte lo hanno fatto ieri mattina quando professori, amministrativi e collaboratori hanno visualizzato l'informativa sul cellulare o sul computer. (Il Giornale di Vicenza)

Insegnanti a letto dopo il vaccino, le scuole costrette ad anticipare l'uscita

Molti insegnanti restano preoccupati ma confidano nel vaccino: “Io lavoro alla scuola dell’infanzia – spiega un’altra insegnante – e quindi sono stata sempre in presenza, anche quando tutto il resto della scuola era in dad. (Salernonotizie.it)

E domani, quando saranno avviate invece le vaccinazioni per i disabili nelle strutture residenziali e in carico ai servizi, le prenotazioni per il personale scolastico non saranno garantite. Il via libera da domani delle prenotazioni per il vaccino ha messo in subbuglio il personale scolastico. (La Repubblica)

D’Alessandro’ usciranno alle ore 11:00 per assenza (causa malattia) di gran parte del personale scolastico dopo la somministrazione del vaccino AstraZeneca, effettuata in data 20 febbraio 2021“ Sono i casi di buona parte del corpo docente delle scuole medie D’Alessandro e Savini che domattina non sarà in classe per fare lezione. (emmelle.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr