Mazzette in cambio di appalti a Salerno: 29 indagati, arrestato Nino Savastano

Salernonotizie.it INTERNO

Stampa. Mazzette e appalti: blitz questa mattina degli uomini della Squadra Mobile a Salerno, nell’ambito di una delicata inchiesta, iniziata due anni fa, condotta dalla locale Procura della Repubblica.

In tutto 29 gli indagati, compresi presidenti di società cooperative sociali e pubblici ufficiali: dieci le ordinanze di custodia cautelare disposte dal gip del Tribunale di Salerno.

Nel mirino reati contro la pubblica amministrazione e manipolazione di appalti pubblici per la gestione e manutenzione del patrimonio cittadino. (Salernonotizie.it)

Ne parlano anche altre testate

11 ottobre 2021 Link Embed. https://video.repubblica.it/edizione/napoli/inchiesta-appalti-salerno-de-luca-spero-non-si-torni-a-chiedere-scusa-10-anni-dopo-vicende-giudiziarie/398421/399133 Copia (Repubblica TV)

La stoccata di Forza Italia. Il deputato Gigi Casciello sui social network: "Non smetterò di essere garantista perché nelle maglie dell giustizia sono finiti il consigliere regionale Nino Savastano, il sindaco di Salerno, Felice Marotta e altri. (SalernoToday)

«C'è il sole a Salerno, il clima è meraviglioso. Punto, ognuno faccia il suo lavoro fino in fondo». (la Città di Salerno)

C’è anche il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli tra i 29 indagati nell’inchiesta coordinata dalla Procura di Salerno. Risulta essere stato il più votato tra i candidati della lista “Campania Libera”, che prende il nome dal movimento politico fondato dal presidente della Regione Campania. (Italia2TV)

De Luca non è indagato, ma gli investigatori documentano la cena con il ras delle cooperative. Zoccola chiede conferma sull'eventuale contatto tra Savastano e il presidente De Luca per i fatti riguardanti le cooperativa. (Domani)

“Abbiamo grande rispetto, serenità è grande fiducia. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr