'Vortice' planetario nell'Auriga

Global Science Global Science (Scienza e tecnologia)

Una ‘girandola’ che spicca in un denso disco di gas e polveri, situato intorno ad un astro ‘teen ager’: è questo lo scenario che si è presentato ad un team internazionale di astronomi, impegnato a studiare la stella Ab Aurigae.

Ne parlano anche altre testate

Milano, 20 mag. La regione in cui si vede il "nodo" giallo e brillante vicino al centro della nuova immagine di AB Aurigae, che si trova a una distanza dalla stella pari a circa quella di Nettuno dal Sole, è uno dei siti in cui gli scienziati ritengono che si stia formando il nuovo pianeta. (Corriere di Arezzo)

Un vortice di luce, gas e polveri, intorno a una regione centrale più scura: è la fotografia della nascita di un pianeta. Il giovane pianeta, spiegano gli esperti, crea delle perturbazioni nella nube di gas e polveri che lo circonda. (Giornale di Sicilia)

E permettono a gas e polveri di aggregarsi nel pianeta che si sta formando e di farlo crescere”. Gli astronomi seguivano da tempo i ‘movimenti’ attorno a questa stella, ubicata nella costellazione dell’Auriga per via della densa nuvola di gas e polveri che la circonda. (Scienzenotizie.it)

Intorno alla giovane stella AB Aurigae infatti è presente un denso disco di polvere e gas. Ma le nuove osservazioni con il VLT dell’ESO forniscono indizi cruciali per aiutare gli scienziati a comprendere meglio questo processo. (greenMe.it)

Orbita intorno alla stella AB Aurigae, a circa 520 anni luce dalla Terra, nella costellazione dell’Auriga. Il giovane pianeta, spiegano gli esperti, crea delle perturbazioni nella nube di gas e polveri che lo circonda. (Giornale di Sicilia)

Cliccando sul pulsante "Accettare e chiudere", lei dà il pieno consenso all'utilizzo dei propri dai personali agli scopi sopraindicati. Al fine di migliorare il funzionamento del sito, e di presentare le notizie più rilevanti e la pubblicità selettiva, raccogliamo informazioni di natura tecnica e non personale su di lei, anche mediante l'utilizzo di strumenti forniti da nostri partner. (Sputnik Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr