Italia-Turchia, sul web le paure dei tifosi

Italia-Turchia, sul web le paure dei tifosi
Virgilio Sport SPORT

Spessiamo siamo partiti con la fanfara poi abbiamo fatto figure ridicole appena abbiamo sfidato una nazionale solo un filo normale”

Anche Davide fa riferimento alla mancata partecipazione agli ultimi mondiali: “E’ da 5 anni che manchiamo a una fase finale, è comprensibile.

In fondo abbiamo fatto solo il nostro e non abbiamo mai affrontati grandi nazionali negli ultimi 3 anni”.

Un sentimento comunicato alla perfezione dal giornalista Fabio Ravezzani: “Curioso come una delle nazionali italiane meno forti (difesa vecchia, attacco senza fenomeni) sia attesa con tanto entusiasmo da tifosi e media. (Virgilio Sport)

Ne parlano anche altri media

L’errore più plateale resta quello del mancato rigore per l’Italia sul finire del primo tempo, con un evidente tocco con il braccio largo di un difensore turco a smorzare in maniera decisiva il cross di Spinazzola (Reggio Nel Pallone)

La suggestione si era affacciata la settimana scorsa a Bologna, amichevole contro la Repubblica Ceca: Immobile, Insigne, Berardi (con l’intermezzo di Barella). E Insigne, ovvero quello che a trent’anni non si sente vecchio, ma non crede più di essere ancora abbastanza giovane da permettersi di indugiare. (Torino Granata)

Gli azzurri di Mancini questa sera sfideranno la Turchia che insieme a Galles e Svizzera compone il Girone A. L'Italia arriva da otto vittorie consecutive e 11 reti siglate nelle ultime due gare. (La Lazio Siamo Noi)

LIVE Euro2020 Italia-Turchia 3-0, finisce così

E' tempo di trattare i rinnovi in casa Cagliari. Causa la retrocessione in B, come ha riportato Sky, l'attaccante. Christian Michael Kouakou Kouamé è molto più di un giocatore che piace al Torino, si potrebbe spingersi (Torino Granata)

Siamo orgogliosi di ospitare UEFA Euro 2020 Tra poco verranno anche rese note le formazioni ufficiali della gara contro la Turchia, esordio di Euro2020. (TUTTO mercato WEB)

28' Barella da fuori, palla alta sopra la traversa. 38' Berardi non trova spazi per il passaggio, va al tiro da fuori, palla alta sopra la traversa. (Torino Granata)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr