SpaceX Crew Dragon torna sulla Terra: il video strabiliante dell'amaraggio

SpaceX Crew Dragon torna sulla Terra: il video strabiliante dell'amaraggio
Più informazioni:
QUOTIDIANO.NET INTERNO

Il 'taxi spaziale' SpaceX Crew Dragon ha effettuato l'ammaraggio alle 2:35 ora italiana in Florida, sostenuto da quattro paracaduti.

Questa è stata la prima missione regolare a essere trasportata sulla Terra da SpaceX.

pic.twitter.com/ZC9pab0y2d — NASA (@NASA) May 2, 2021. Video / L'arrivo coi paracaduti e lo 'splashdown'. La navicella spaziale. Già ribattizzata 'Resilience', la navicella Dragon ha uno spazio interno di 9 metri quadrati. (QUOTIDIANO.NET)

La notizia riportata su altri media

Si tratta di un record per quanto riguarda il tempo di permanenza nello spazio di un veicolo statunitense con equipaggio. NASA e SpaceX hanno mostrato tutte le fasi di discesa e ammaraggio in diretta. (AstronautiNEWS)

Gli astronauti Michael Hopkins, Victor Glover, Shannon Walker e Soichi Noguchi hanno fatto sapere di sentirsi bene, ha detto la NASA. Ô stata anche la prima missione con equipaggio gestita da una compagnia privata,. (leggo.it)

1' di lettura. Quattro astronauti, tre americani e un giapponese, hanno lasciato ieri sera la Stazione spaziale internazionale (Iss) a bordo della capsula SpaceX Crew Dragon, dopo oltre 160 giorni nello spazio e hanno effettuato l’ammaraggio al largo di Panama City, come ha mostrato una diretta live della Nasa. (Il Sole 24 ORE)

SpaceX di Elon Musk: il ritorno sulla terra della Crew Dragon

Riuscito infatti l'ammaraggio della capsula che ha riportato a casa i quattro astronauti. La società creata dall'enfant prodige Elon Musk ha piazzato un nuovo colpo nella conquista dello spazio. (IL GIORNO)

Esulta l’azienda aerospaziale fondata dal miliardario visionario Elon Musk: "Bentornati a Terra", il tweet subito dopo l’ammaraggio La navicella spaziale Crew Dragon è infatti ammarata con successo, sostenuta da 4 paracadute, a bordo tre astronauti americani e un giapponese, Michael Hopkins, Victor Glover e Shannon Walker della Nasa e il giapponese Soichi Noguchi della Japan Aerospace Exploration Agency. (Giornale di Sicilia)

I quattro astronauti hanno lasciato ieri sera la stazione con la capsula Crew Dragon che si è staccata alle 20.35, orario della costa orientale degli Stati Uniti (le 2.35 di oggi in Italia). Gli Stati Uniti hanno trascorso quasi un decennio senza la possibilità di lanciare astronauti nello spazio, a seguito del ritiro del programma Space Shuttle nel 2011 (Tuttosport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr