F1, Mercedes lancia la Freccia Nera anti razzista

QUOTIDIANO.NET QUOTIDIANO.NET (Sport)

La scelta del colosso di Stoccarda si somma alle sempre più numerose iniziative originate dalla tragedia di George Perry Floyd, il 46enne afroamericano ucciso dalla.... Una Freccia Nera, non più d’argento.

Un omaggio a Lewis Hamilton e al suo impegno nella campagna contro la discriminazione razziale.

Probabilmente ha ragione Lewis Hamilton quando, ringraziando la Mercedes, se la prende con Bernie Ecclestone, l’ex padrino della F1, capace di dichiarare che esistono neri più razzisti dei bianchi. (QUOTIDIANO.NET)

La notizia riportata su altri giornali

Vorrei ringraziare enormemente Toto e Mercedes per aver dedicato del tempo ad ascoltare, parlare e comprendere davvero le mie esperienze e per aver preso questa decisione. La Mercedes cambia livrea e passa ad un colore total black per combattere il razzismo nel mondo dei motori. (Metropolitan Magazine Italia)

Questa livrea rappresenta pubblicamente il nostro impegno ad agire in modo positivo. Il colore argento si ritroverà solamente nel cofano della monoposto, dove si ritroverà il tema delle stelle a tre punte che ha decorato la Mercedes negli ultimi anni. (P300.it | News F1 e Motorsport)

Quando ho parlato con Toto delle mie speranze sui progetti che avremmo potuto realizzare come team, ho detto anche che è importante rimanere uniti. “Per migliorare la diversità del nostro team e del nostro sport, e un segnale dell’impegno della squadra a combattere il razzismo e la discriminazione in tutte le sue forme”. (IlNapolista)

MERCEDES DICE NO AL RAZZISMO. Ha parlato anche Toto Wolff, attuale direttore esecutivo di Mercedes, affermando: ”Il razzismo e la discriminazione non hanno posto nella nostra società, nel nostro sport e nella nostra squadra. (F1world)

Sull'halo della W11 campeggerà la scritta "End racism", poniamo fine al razzismo. Non vogliamo sottrarci dalle nostre mancanze in quest'ambito, e nemmeno ignorare i progressi che dobbiamo ancora fare: la nostra livrea vuole essere un simbolo della nostra determinazione ad agire». (Automoto.it)

Le Frecce d'Argento si tingono di nero per il 2020, unendosi così alla grande lotta contro il razzismo e le discriminazioni sociali. Anche la Mercedes fa un passo in avanti contro il razzismo. Anche i piloti Mercedes infatti useranno tute da gara nere e cambieranno i colori dei loro caschi da gara. (TheLastCorner.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr