Ismea. Al via l'estensione a tutta Italia delle agevolazioni per i giovani agricoltori con mutui a tasso zero e contributi a fondo perduto

Ismea. Al via l'estensione a tutta Italia delle agevolazioni per i giovani agricoltori con mutui a tasso zero e contributi a fondo perduto
Agricultura.it ECONOMIA

La durata massima è stabilita in 15 anni con un periodo di preammortamento di massimo 30 mesi.

Maggiori informazioni SITO ISMEA. APPROFONDIMENTO. Giovani agricoltori, operativo da oggi 30 aprile il nuovo strumento agevolativo di Ismea. LEGGI ANCHE. Ampliamento e subentro

“La nuova misura a favore dei giovani estesa su scala nazionale – afferma il Ministro Patuanelli – rientra in quella serie di iniziative dedicate al sostegno dell’innovazione. (Agricultura.it)

Su altri giornali

(Adnkronos/Labitalia) - Dalle 10 di stamattina, venerdì 30 aprile, apre il nuovo portale 'Più impresa', dedicato all'imprenditoria giovanile, con l'estensione sull'intero territorio nazionale, del contributo a fondo perduto fino al 35% della spesa ammissibile. (La Sicilia)

«Proprio per questo – ha aggiunto – e nell’ottica di azioni mirate e coordinate che segnano la nostra politica istituzionale a favore delle imprese altre interventi in corso, sosteniamo anche l’informazione e la formazione sugli strumenti tecnologici per un loro più consapevole e funzionale utilizzo. (Calabria Live)

“Un’unica misura che opera su tutto il territorio nazionale per favorire il ricambio generazionale e accrescere la competitività delle imprese condotte da giovani, favorendo l’innovazione – ha sottolineato Maria Chiara Zaganelli, Direttore Generale dell’Ismea Le agevolazioni consistono in un contributo a fondo perduto fino al 35% delle spese ammissibili e in un mutuo a tasso zero per la restante parte, nei limiti del 60% dell’investimento. (Sicilia Agricoltura)

Ismea, per i giovani agricoltori mutui a tasso zero e contributi a fondo perduto

Le agevolazioni consistono in un contributo a fondo perduto fino al 35% delle spese ammissibili e in un mutuo a tasso zero per la restante parte, nei limiti del 60% dell’investimento”. (Padova News)

La delibera 318 approvata dalla Regione Toscana lo scorso 29 marzo ha destinato 11.530.000 euro a supporto di alcuni settori particolarmente colpiti dall’emergenza pandemica innescata dal Covid- 19. Regione Toscana - Delibera numero 318 del 29 marzo 2021, Allegato 3 Contributi a fondo perduto a favore delle imprese dei settori eventi, cerimonie, svago e attività sportiva. (Scadenze Fiscali)

Da venerdì 30 aprile, in attesa della pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto attuativo, sarà possibile presentare le domande "La nuova misura a favore dei giovani estesa su scala nazionale - afferma il ministro Patuanelli - rientra in quella serie di iniziative dedicate al sostegno dell'innovazione. (Giornale di Sicilia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr