La Valle d'Aosta e l'Rt: ecco cosa bisogna sapere

La Valle d'Aosta e l'Rt: ecco cosa bisogna sapere
AostaSera AostaSera (Interno)

In tal modo l’epidemia di diffonde in modo esponenziale (nell’esempio con le potenze del 3: 3, 9, 27, 81, e avanti così).

Alcuni di voi mi hanno sollecitato una spiegazione sul dato dell’Rt della Valle d’Aosta riferito nella conferenza stampa di ieri dal presidente dell’Istituto Superiore di Sanità.

Ne parlano anche altri media

Fondamentale quindi, secondo Brusaferro, intercettare nuovi focolai in modo rapido. “La curva epidemica“, spiega,. “procede come ci siamo detti, non ci sono innovazioni, si mostra chiaramente in calo e i dati continuano a garantire lo stesso tipo di profilo”. (MeteoWeek)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.