Terza variante in Brasile | 4mila morti al giorno | contagi che non calano e ospedali al collasso Ma Bolsonaro esclude le chiusure

Zazoom Blog ESTERI

#EEK - Nicco2D : Poi provate a controllare cosa c'è il lavorazione dagli acclamati studi prime parti Sony. action in terza persona… - doctorgis84 : RT @doctorgis84: Variante giapponese, in Uk si pensa di somministrare la terza dose di #Astrazeneca

Terza variante in Brasile: 4mila morti al giorno, contagi che non calano e ospedali al collasso.

- VeraEsincera : RT @doctorgis84: Variante giapponese, in Uk si pensa di somministrare la terza dose di #Astrazeneca. (Zazoom Blog)

La notizia riportata su altri giornali

Il presidente del Senato Rodrigo Pacheco ha fatto sapere che la prossima settimana istituirà una commissione speciale per indagare sulla risposta che il governo ha dato alla pandemia. In Brasile si è registrato un record di morti a causa di complicanze legate al coronavirus, 4.249 nelle ultime 24 ore per un totale di oltre 345mila vittime dall’inizio della pandemia. (SardiniaPost)

Una situazione insostenibile anche a livello politico, tanto che il Senato ha deciso di aprire un’indagine sul presidente Jair Bolsonaro, che da sempre ha sottostimato gli effetti della pandemia e minimizzato il rischio che gli ospedali potessero terminare i farmaci e i posti letto a disposizione per i malati. (LiberoReporter)

l Brasile ha registrato un nuovo record giornaliero di decessi provocati dal coronavirus: nelle ultime 24 ore sono morte nel Paese 4.249 persone, il livello più alto dall'inizio della pandemia. Lo ha reso noto il ministero della Sanità, secondo quanto riporta il Guardian. (RagusaNews)

uovo drammatico record di morti per Covid in un giorno in Brasile: ieri sono stati 4.249, il numero più elevato in 24 ore dall'inizio della pandemia ed è la seconda volta in questa settimana che il Paese registra più di 4.000 morti in un solo giorno. (AGI - Agenzia Italia)

"Non c'è convinzione tra noi che la fase peggiore sia passata", ha detto rassegnato in una audizione davanti a una commissione del Senato Quasi un terzo dei decessi segnalati ieri si è verificato a San Paolo, lo Stato più sviluppato e popolato del Paese, dove le autorità locali hanno segnalato 1.299 morti nell'ultimo giorno, il secondo peggior numero nella regione. (abruzzo24ore.tv)

Una situazione insostenibile anche a livello politico, tanto che il Senato ha deciso di aprire un'indagine sul presidente Jair Bolsonaro, che da sempre ha sottostimato gli effetti della pandemia e minimizzato il rischio che gli ospedali potessero terminare i farmaci e i posti letto a disposizione per i malati. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr