Smog a Milano e Monza: blocco alle auto fino agli Euro4, vietati i falò di Sant'Antonio

Smog a Milano e Monza: blocco alle auto fino agli Euro4, vietati i falò di Sant'Antonio
Il Notiziario INTERNO

Le prime misure temporanee di primo livello sono attive nei Comuni con oltre 30mila abitanti e in quelli aderenti su base volontaria in fascia 1 e 2.

A queste prime limitazioni si aggiunge anche il divieto di accedere i falò di Sant’Antonio per evitare ulteriore produzione di Co2

Stop alle auto più inquinanti fino agli Euro4 e vietati i falò di Sant’Antonio nelle province di Milano, Cremona, Monza e Brianza. (Il Notiziario)

Ne parlano anche altre testate

Mercoledì è stato infatti registrato, per il quinto giorno consecutivo, il superamento del limite giornaliero di PM10 in queste zone. Intanto, dal bilancio finale della Fondazione Omd (Osservatorio Meteorologico Milano Duomo), nel 2021 Milano è stata più calda e meno piovosa della norma. (leggo.it)

Sono confermate, nella giornata di lunedì, le limitazioni al traffico, dalle 8.30 alle 18.30, entro l'anello della tangenziale, per veicoli a benzina pre – euro, Euro 1 e Euro 2; cicli e motocicli pre – euro ed Euro 1, oltre che per i veicoli Gas metano/benzina e G. (Gazzetta di Parma)

Nelle giornate di oggi e domani a Ferrara saranno in vigore le misure emergenziali disposte dalle normative regionali per la tutela della qualità dell’aria e stabilite dall’ordinanza del Sindaco di Ferrara in vigore dall’1 ottobre 2021 al 30 aprile 2022. (La Nuova Ferrara)

Smog: da domani a Milano, Monza e Cremona misure temporanee di primo livello

I parcheggi scambiatori in città sono 8 e gli autobus che li collegano si muovono su tre assi: Nord - Sud, Sud est - Sud Ovest e Est - Ovest. Il parcheggio Sud Est, in via Traversetolo (uscita 17 della tangenziale) è servito dalle linee 8 e 11 (La Repubblica)

Smog alle stelle, e in città, da domani, giovedì 13 gennaio, scatta l’allerta arancio. Martedì, in particolare, Rovigo è stato l’unico capoluogo del Veneto ad aver sforato i parametri di legge (La voce di Rovigo)

SITO INFOARIA - Sul sito www.infoaria.regione.lombardia.it sono riportate tutte le informazioni relative alle misure temporanee per il miglioramento della qualità dell'aria. Relativamente alle limitazioni in agricoltura, è vietato lo spandimento dei reflui zootecnici, salvo iniezione diretta o interramento immediato. (Adnkronos)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr