Tor des Géants, una polenta al Colle della Vecchia: 'Perché vi aiutiamo? Perché siete dei giganti'

Tor des Géants, una polenta al Colle della Vecchia: 'Perché vi aiutiamo? Perché siete dei giganti'
Repubblica TV SPORT

Il Tor des Géants non è soltanto salite impervie, panorami mozzafiato e imprese ai limiti dell’impossibile.

Per lui, superata la crisi di ieri, ora è tempo di ripartire in direzione Courmayeur.

Non prima, però, di aver gustato un piatto di polenta

“Quello che ci motiva è la voglia di preservare il nostro territorio, di essere presenti e di aiutare i concorrenti di questa gara che per noi sono tutti dei giganti”, raccontano i volontari del ristoro a Dario Pedrotti, impegnato per Repubblica sui sentieri del Tor des Géants. (Repubblica TV)

Ne parlano anche altri media

Bergamo gioisce al Tor des Géants, non solo per le imprese maschili dei gandinesi Picinali e Bosatelli, ma anche per lo splendido secondo posto di Melissa Paganelli. La giovane bergamasca, già campionessa di kick boxing e di pugilato, ha tagliato il traguardo a Courmayeur questa mattina all’alba concludendo i 330 km in 93 ore e 35 minuti di gara. (Valseriana News)

Il suo arrivo a Courmayeur è stato coronato, come da tradizione, da un salto e dall’entusiasmo del pubblico presente. Dopo l’impresa di Luca Picinali, la serata di mercoledì 15 settembre regala un’altra emozione ai tifosi bergamaschi e agli appassionati del Tor des Géants: Oliviero Bosatelli ha chiuso la sua quinta partecipazione consecutiva al trail di 330 km che si svolge in Valle d’Aosta, in settima posizione. (Valseriana News)

I valdostani iscritti al Tot Dret. Molto nutrita nel TOR130 la pattuglia dei valdostani in corsa All’unica base vita prevista, a Oyace, al km 74 (su 130), in testa c’è la coppia formata da Gilles Roux e Henri Grosjacques (transitata alle 8.59). (AostaSera)

Tor des Géants: Jonas Russi chiude secondo e rende onore a Franco Collé

Con questa terza, meritatissima vittoria, Franco Collé si conferma il re del TOR330 – Tor de Geants®. Ha tagliato il traguardo alle 4:43 del mattino, sorridente nonostante la terza notte di gara e la pioggia battente. (Montagna.tv)

Il video dell’arrivo di Oliviero Bosatelli. Foto e video Pamela Carrara. Dopo le vittorie del 2016 e del 2019, il vigile del fuoco di Gandino, ha affrontato quest’edizione senza certezze visto un problema ai piedi che lo accompagna da tempo e che non gli ha permesso di prepararsi a dovere. (Valseriana News)

Jonas Russi rende onore a Franco Collé. Lo svizzero è stato accolto al traguardo dalla famiglia, che gli ha consegnato una bottiglia di spumante per festeggiare. (gazzettamatin.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr