Jacobelli: «Handanovic uno dei punti di forza dell’Inter. Va sottolineato»

Inter-News SPORT

C’è una sfida nella sfida tra Inzaghi, che vuole andare avanti, e Antonio Conte che l’anno scorso non si qualificò»

Nonostante le diverse critiche ricevute, anche in questi giorni per il primo gol della Sampdoria, Jacobelli punta su Handanovic in vista di Inter-Real Madrid.

PRONTI ALLA BATTAGLIA – Per Xavier Jacobelli la squadra che si appresta a sfidare il Real Madrid domani è diversa da un anno fa: «C’è un’Inter che è consapevole della propria forza. (Inter-News)

Ne parlano anche altri media

live Inter, Inzaghi: "Il passato non conta, vogliamo passare il girone. Nel calcio moderno pesa tantissimo e loro hanno giocato molto bene, come d'altronde aveva anche fatto prima il Verona". (TUTTO mercato WEB)

Individualmente hanno campioni come Benzema e giovani interessanti come Vinicius, anche loro sono molto più bravi ad attaccare che a difendere. azzurro sulle pagine della Gazzetta dello Sport. Arrigo Sacchi, sulla Gazzetta dello Sport, parla di Champions e dà uno sguardo anche al match che attende i nerazzurri. (Fcinternews.it)

Questa l’opinione dell’ex giocatore Tacchinardi, che a TMW Radio ha anche parlato di Handanovic e Correa. Inzaghi ha ottenuto grandi risultati con il suo 3-5-1-1, ma anche Antonio Conte l’anno scorso quando era in difficoltà metteva Alexis Sanchez dietro le due punte (Inter-News)

Sacchi: “Real con limiti in difesa. Inzaghi non deve commettere un errore”

Ambrosini, ospite di DAZN, segnala pregi ma anche difetti dei blancos, che arriveranno a Milano senza Kroos (vedi convocati). COME COLPIRE – Massimo Ambrosini segnala come l’Inter dovrà sfruttare alcune difficoltà della squadra di Carlo Ancelotti: «Ha una coppia centrale tutta da mettere a posto, perché David Alaba ed Éder Militao hanno giocato due partite assieme. (Inter-News)

– Inzaghi con Handanovic in conferenza stampa alla vigilia di Inter-Real Madrid. Simone Inzaghi è stato protagonista in conferenza stampa alla vigilia di Inter-Real Madrid, 1ª giornata del Gruppo D di UEFA Champions League. (Inter-News)

Pedullà torna a parlare dell’occasione di mercato Musso sfumata in estata tra i pali. Perché prima o poi deve trovare l’erede di Samir Handanovic in porta. (Inter-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr